Montegranaro: irruzione della Finanza in uno stabile, sei cinesi irregolari

guardia di finanza 1' di lettura 27/01/2010 - Quando la Guardia di Finanza è entrata, in piena notte, i sei clandestini stavano lavorando intensamente. Blitz delle Fiamme Gialle in una fabbrica di Montegranaro. Fermati sei cinesi

L\'operazione avvenuta martedì notte. I finanzieri hanno trovato cinque cinesi già colpiti da decreto di espulsione ed un sesto senza permesso di soggiorno e di conseguenza denunciato per clandestinità.

Dai controlli le Fiamme Gialle hanno anche rinvenuto il luogo dove gli stranieri vivevano, un buco nascosto dietro ad un mobile. Denunciato anche il titolare dell’azienda, un altro cinese, per favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina.





Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2010 alle 23:59 sul giornale del 28 gennaio 2010 - 1317 letture

In questo articolo si parla di riccardo silvi, guardia di finanza