Monti sui lotti alberghieri di Casabianca, \'Convocheremo le famiglie\'

casa 1' di lettura 20/11/2009 - E’ intenzione dell’amministrazione e dell’Assessore Monti convocare, prima di Natale, una riunione con gli abitanti di Casabianca/Lido di Fermo affinchè si apra un confronto nell’interesse del quartiere.

Va inoltre precisato che il rilascio dei permessi a costruire non è avvenuto per forzatura, ma per naturale conclusione del procedimento iniziato nell’anno 2006 a seguito del quale si era già formato un primo parere favorevole. Conseguentemente, in data 28 gennaio 2009 e 24 giugno 2009, il Comune è stato diffidato a rilasciare i relativi permessi a costruire quale atto dovuto, conformemente alla specifica normativa urbanistico-edilizia vigente. In risposta alla necessità di chiarezza espressa dal Prc, si ricorda che la Giunta Di Ruscio si è sempre distinta per la più ampia trasparenza in tutti gli assessorati.

Fin da ora l’Amministrazione e l’assessore Massimo Monti sono disponibili ad avviare un confronto sul futuro urbanistico della città di Fermo che si avvierà concretamente con la revisione generale del vigente Piano Regolatore. Fermo restando che nell’attuale contesto socio-economico non possono essere disattese quelle richieste di modifica urbanistica che sono già in itinere e che dovranno essere portate a conclusione proprio in virtù delle problematiche annesse a questo Piano Regolatore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2009 alle 17:06 sul giornale del 21 novembre 2009 - 1182 letture

In questo articolo si parla di casa, fermo, Comune di Fermo





logoEV
logoEV