Porto S. Giorgio: potature e nuove piantumazioni, Del Vecchio fa il punto

verde urbano 3' di lettura 18/11/2009 - L’assessore all’ambiente elenca gli interventi in corso e in programma per le prossime settimane: “Un’attenzione straordinaria alla cura del verde in tutte le zone della città”.

A Porto San Giorgio sono diversi gli interventi in fase di realizzazione riguardanti la cura del verde e le manutenzioni di spazi pubblici. Proprio in questi giorni, in Via Leopardi si sta effettuando una potatura degli eucalipti, intervento che non veniva realizzato ormai da diversi anni. “Alcuni rami – sottolinea il vicesindaco e assessore all’ambiente Carlo Del Vecchio – si erano rotti ed erano a serio rischio caduta, anche perché parliamo di una pianta dal legno molto fragile. Oltre a curare queste piante abbiamo anche garantito la sicurezza dei passanti perché gli eucalipti, in quelle condizioni, rappresentavano un serio rischio per i passanti”. Altra operazione di messa in sicurezza ha riguardato le piazze da nord a sud della città, dove erano stati riscontrati altri rami di alberi parzialmente staccati dal fusto ed a rischio caduta. Anche in questo caso si è intervenuti con le opportune potature. Inoltre si sta formulando un bando di gara per effettuare le potature di tamerici sul lungomare e nelle piazze del centro. Altra gara in partenza riguarderà invece le potature di alberi in Viale della Vittoria. Proprio riguardo al centro, si sta lavorando ad un ampio intervento di riqualificazione.



“Saranno piantumati nuovi alberi e fiori stagionali – preannuncia Del Vecchio – Oltre a questo sarà effettuato un dissodamento ed una concimazione del terreno. Parlo di interventi che saranno compiuti nel breve periodo, entro Natale sarà tutto pronto”. Ultima novità, le nuove piantumazioni nella zona nord, in via Marche, che saranno realizzate al più presto. “Lunedì 23 novembre – ricorda l’assessore Del Vecchio – scadrà la gara per l’incarico di piantumazione di 36 nuove palme Washingtonia e di 12 oleandri. Sono palme di grandi dimensioni, dal fusto di almeno tre metri, che andranno ad abbellire Via Marche, lungo tutto il tratto che dalla ferrovia va verso il lungomare. E’ una strada all’inizio della città che deve rappresentare uno dei biglietti da visita per chi arriva a Porto San Giorgio, con queste azioni di riqualificazione ambientale ci presenteremo indubbiamente in modo più accogliente”.



Oltre alle piante, diverse anche le manutenzioni effettuate nelle ultime settimane. “I nostri dipendenti comunali – la lode di Del Vecchio – hanno svolto un lavoro straordinario. Pur nelle oggettive difficoltà di personale e nelle scarse disponibilità economiche si sta facendo tantissimo per risolvere problemi ereditati. Ad esempio proprio oggi abbiamo ripulito Piazza Gaslini dalle radici che ostruivano lo scolo delle acque piovane. In Piazza Luzi, che era solita allagarsi alla prima pioggia, abbiamo realizzato una nuova caditoia sul lato opposto della strada. In Via Petrarca, inoltre, è stato ripulito il canale di deflusso delle acque piovane. Alla scuola Nardi abbiamo realizzato una passerella per il transito degli alunni a scuola. Parliamo di tanti interventi che abbiamo realizzato o stiamo realizzando in tempi rapidi. Questi sono i fatti di un’amministrazione sempre presente e disponibile con i sangiorgesi. Le polemiche le lasciamo agli altri”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2009 alle 17:17 sul giornale del 19 novembre 2009 - 3435 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, verde urbano, Comune di Porto San Giorgio, porto s. giorgio