S. Elpidio a Mare: il sindaco fa a meno del settimo assessore

Alessandro Mezzanotte 1' di lettura 12/11/2009 - Il sindaco Alessandro Mezzanotte rilascia la seguente dichiarazione.

In merito agli avvicendamenti in seno alla Giunta Comunale, posso comunicare che, dopo un’attenta e ponderata riflessione personale, il riequilibrio interno all’Esecutivo può dirsi concluso. Nei prossimi giorni non nominerò, infatti, alcun altro assessore.


Anzi, nella giornata di lunedì prossimo 16 novembre provvederò, in base a decisioni del tutto personali e discrezionali, alla redistribuzione delle deleghe fra i sei assessori che attualmente compongono la Giunta, assegnandone certune anche ad alcuni consiglieri comunali di maggioranza che si sono sempre dimostrati disponibili a collaborare con questo Esecutivo e ad affrontare determinate problematiche in alcuni settori del Governo cittadino. Posso assicurare che questa mia disposizione rafforzerà maggiormente l’azione amministrativa sempre orientata, come da due anni e mezzo a questa parte, allo sviluppo ed alla crescita armonica dell’intera città.


Questa decisione scaturisce inoltre anche da un’attenzione che questa Amministrazione ha nei confronti della spesa pubblica, ad un senso di responsabilità volto a diminuire i costi della Pubblica Amministrazione e ad un rispetto nei confronti dei cittadini, principali fruitori dei servizi comunali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2009 alle 16:10 sul giornale del 13 novembre 2009 - 1128 letture

In questo articolo si parla di politica, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio, sindaco sant\'elpidio a mare, mezzanotte





logoEV
logoEV