Porto Sant\'Elpidio: al Centro di Aggregazione, laboratorio di percussioni

percussioni 1' di lettura 12/11/2009 - Mercoledì pomeriggio, al Centro di Aggregazione “La Tela del Ragno” di Villa Baruchello, ha preso il via il laboratorio di percussioni diretto dal maestro Tony Santos.

Si tratta di una attività che permetterà di far conoscere ai giovani partecipanti una serie di strumenti di origine sud-americana e africana. Gli appuntamenti proseguiranno fino a Natale e cercheranno di offrire quelle nozioni base che possano consentire sia di divertirsi, sia di capire quanto si possa essere interessati all’approfondimento nella conoscenza di tali strumenti.


Intanto al Cag di San Filippo si prosegue con interviste doppie e montaggio di cortometraggi: questo consente sia di approfondire le nozioni tecniche rispetto al montaggio e alla ripresa video, sia di stimolare i ragazzi verso maggiori capacità di analisi e di “racconto” delle loro emozioni, percezioni, proposte e convinzioni.


Per ora le interviste vengono realizzate tra i giovani che frequentano il Cag ma, via via, allargheranno la loro cerchia coinvolgendo sempre più la comunità. Sempre mercoledì, al Cag Alta Tensione, presso la Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, si è svolta una bella castagnata che ha coinvolto moltissimi ragazzi. Il pomeriggio è stato animato anche da un djset gestito dagli stessi ragazzi.


I Cag quindi sono davvero ripartiti alla grande, sia con le loro attività che con la loro capacità di coinvolgere i giovani nelle più differenti iniziative. Un programma che andrà costantemente ad intensificarsi nel prossimo periodo, fino alle festività natalizie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2009 alle 17:49 sul giornale del 13 novembre 2009 - 1149 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio, percussioni





logoEV
logoEV