Porto S.Elpidio: deliberati gli interventi per il potenziamento dell’Ecocentro Comunale

stemma comune di porto sant\'elpidio 2' di lettura 10/11/2009 - L’Ecocentro di Via Garda sarà sempre più moderno e all’avanguardia. Nei giorni scorsi infatti la giunta comunale ha deliberato a favore della realizzazione di alcuni interventi finalizzati proprio a potenziare il centro di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

“In primo luogo- ha spiegato l’assessore all’ambiente Alberto Procaccini- si provvederà a dotare l’Ecocentro di un sistema di video sorveglianza, che garantirà la sicurezza dell’intera area. Contemporaneamente, la struttura sarà dotata di una barra d’accesso e di un sistema di pesatura elettronico. Saranno realizzate anche delle tessere magnetiche di riconoscimento che serviranno per entrare all’interno del centro. L’obiettivo è proprio quello di rendere l’Ecocentro un luogo pienamente fruibile dai cittadini, in cui poter lasciare in tutta tranquillità rifiuti e materiale ingombrante.

Le misure che andremo ad adottare serviranno anche per ottimizzare il lavoro degli addetti dell’Ecoelpidiense, la società che si occupa della gestione dell’Ecocentro. Con questo nuovo sistema di identificazione, pesatura e informatizzazione sarà infatti possibile avere un quadro preciso e dettagliato degli utenti che usufruiscono del servizio e del materiale da loro depositato. La finalità è proprio quella di incrementare ulteriormente la raccolta differenziata dei rifiuti, un sistema che ha fatto del nostro comune una vera e propria eccellenza in campo nazionale”. “I lavori che saranno realizzati all’Ecocentro- ha concluso il sindaco Mario Andrenacci- saranno finanziati con il contributo di 45 mila euro erogatoci dalla Regione Marche con il Premio Comuni Ricicloni 2007. Una somma che il nostro comune si è guadagnato proprio grazie alla migliore percentuale di raccolta differenziata conseguita per il centro Italia. Un riconoscimento prestigioso che conferma la rilevanza delle scelte effettuate sul versante delle politiche di smaltimento dei rifiuti e di tutela dell’ambiente, conseguito grazie all’impegno di tutti i cittadini.

Un premio che ora sarà restituito loro proprio attraverso il miglioramento ed il potenziamento dei servizi offerti dall’Ecocentro comunale. Per quanto riguarda invece l’installazione del sistema di video sorveglianza, la spesa sarà coperta con un contributo erogato dalla provincia di Ascoli Piceno, finalizzato proprio ad attuare interventi volti ad incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2009 alle 18:35 sul giornale del 11 novembre 2009 - 1481 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio