Giunta: le novità per Tipicità

comune di fermo 3' di lettura 29/10/2009 - La Giunta comunale che si è riunita martedì 27 ottobre 2009, ha deliberato l’approvazione della sopraelevazione dei Blocchi B e C (e completamento blocchi C e D sottostrada) per la costruzione di n. 280 loculi nel lato nord del Cimitero Urbano dell’importo complessivo di euro 500.000,00.  

La stessa Giunta ha autorizzato lo svolgimento della manifestazione Tipicità in località Girola di Fermo dal 13 al 15 marzo 2010, in collaborazione con la ditta Imagina di Francesca Serri & C. ideatrice della stessa e depositaria del marchio. Dopo il successo dell’edizione 2009, anche per l’anno 2010 è volontà di questa Amministrazione dare vita alla diciottesima edizione di “Tipicità: Festival dei prodotti tipici delle Marche” in località Girola di Fermo dal 13 al 15 marzo 2010. Tipicità si configura come una manifestazione multitarget, destinata ad operatori di settore, stampa, decisori pubblici e pubblico finale. Tipicità è un momento privilegiato di incontro per tutti coloro che, a vario titolo, sono interessati al fenomeno enogastronomico, dalle singole produzioni di qualità all\'offerta turistica di territorio.

Fedele alla vocazione di vetrina privilegiata del Made in Marche, Tipicità offre un suggestivo itinerario del buon gusto attraverso le specialità enogastronomiche tipiche della regione: vini, ed olio extravergine d\'oliva, salumi, formaggi, legumi e cereali biologici, dolci tradizionali, frutta e ortaggi, pasta, miele, confetture e conserve artigianali, distillati. Anche l’edizione 2010 Tipicità si caratterizza come grande contenitore di eventi, tra i quali:
\"Tipicità Marche Expo: punto d\'incontro domanda-offerta delle produzioni tipiche marchigiane,
\"MERCATINO di Tipicità: mostra-mercato delle specialità enogastronomiche marchigiane di nicchia,
\"Tipicità MarcheTUR: Salone del turismo enogastronomico marchigiano;
\"Le Marche in cantina, enoteca allestita in collaborazione con l\'Associazione Italiana Sommeliers,
\"Fucina della tradizione\": cucina a vista attrezzata per l\'esibizione di rinomati chefs;
MadeinMarche Gallery: rassegna delle eccellenze produttive delle Marche;
Salone degli Oli Monovarietali delle Marche;

Il programma è completato da:
una serie di iniziative collaterali organizzate anche in collaborazione con le Associazioni di categoria,
un articolato programma congressuale,
attività di confronto con realtà territoriali ed estere,
un educational tour per giornalisti della stampa turistica ed enogastronomica
il premio Autori di marca, assegnato a realtà del settore enogastronomico che si sono distinte per aver contribuito a qualificare l\'immagine delle Marche.

E’ stato approvato, su proposta dell’Ambito Sociale XIX, il Piano annuale degli interventi a sostegno dei diritti degli immigrati per l’anno 2009 ed il progetto: “Tutto il mondo è paese”, proposto dalla Associazione Ivoriani e Simpatizzanti nelle Marche, Associazione degli Albanesi Skanderbeg, Associazione Famiglia Italo-Argentina e latinoamericana delle Marche, con la collaborazione del Comune di Fermo, dell’Ambito Sociale XIX e di altre Associazioni di volontariato del territorio. Giunta che ha provveduto anche ad una serie di concessioni di patrocini ad eventi che sono in programma nelle prossime settimane in città. Nello specifico si tratta della ‘Giornata Mondiale del Diabete’, promossa a Fermo per domenica 15 novembre 2009; “Marche in Arte” curata dall’Associazione Nazionale Azione Sociale; incontri formativi, informativi e di sensibilizzazione da novembre 2009 a giugno 2010 nell’Aula Multimediale di Via Mazzini in collaborazione con l’AID, Associazione Italiana Dislessia. E’ stato approvato il progetto preliminare definitivo per l’adeguamento alle norme di prevenzione incendi e sicurezza della scuola Media Ugo Betti il cui importo ammonta a complessivi € 200.000. L’opera è stata inserita nell’elenco Opere Pubbliche del corrente anno con apposita variazione di bilancio.

Giunta che infine ha deliberato di adottare, ai sensi dell’art. 128 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163, il programma dei Lavori Pubblici per il triennio 2010-2012, distinto per anni e tipologia di finanziamento. Si è provveduto a procedere alla pubblicazione del presente atto, per sessanta giorni consecutivi, all’Albo Pretorio del Comune e sul sito web del Comune. Alla settore Lavori Pubblici è stata affidata la predisposizione della proposta del Programma Triennale dei lavori pubblici, la quale ne curerà l’attuazione e l’aggiornamento.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2009 alle 15:18 sul giornale del 30 ottobre 2009 - 1132 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo





logoEV
logoEV