Approvato nuovo protocollo dedicato al Made in Marche

prodotti tipici 2' di lettura 28/10/2009 - E’ stata approvata lunedì 26 ottobre 2009, dalla Giunta Regionale, la proposta che vede Tipicità – Festival dei Prodotti Tipici delle Marche come ente attuatore e di management per la costituzione del nuovo protocollo dedicato al Made in Marche.

La delibera prevede un protocollo d’intesa tra Regione Marche - Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo e Commercio, UBI-Banca Popolare di Ancona, Unioncamere Marche, Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Macerata e Tipicità – Festival dei Prodotti Tipici delle Marche, per la costituzione del laboratorio sul Made in Marche.


Obiettivo del progetto quello di: “Costituire e sviluppare un centro di analisi e promozione del Made in Marche – si legge nella delibera - per il sostegno di tutte quelle attività economiche e produttive capaci di garantire uno sviluppo sostenibile rispettoso dell’identità marchigiana, con particolare attenzione ad una razionale evoluzione del settore turistico e di tutte le filiere ad esso collegate, come l’enogastronomia e lo shopping aziendale”.


Da qui il coinvolgimento dell’Università di Macerata, delle associazioni di categoria per la formazione degli operatori, ma anche di tutte le altre realtà pubbliche e private. Prevista anche la creazione di un Club del Made in Marche. “I soggetti firmatari del presente protocollo – prosegue la delibera approvata dalla Giunta regionale - individuano in Tipicità: Festival dei prodotti tipici delle Marche, il soggetto attuatore della presente intesa e si impegnano a costituire un tavolo di lavoro permanente, formato da soggetti delegati da ciascuna delle parti, in relazione alle rispettive finalità e competenze. Il tavolo di lavoro così costituito realizzerà incontri periodici e predisporrà ipotesi d’intervento da sottoporre alle entità promotrici”.


Soddisfatto dell’importante traguardo raggiunto il sindaco Saturnino Di Ruscio, tra i soggetti che dovranno siglare protocollo d’intesa per conto di Tipicità, che vede la città di Fermo capofila per la promozione dei prodotti tipici e delle eccellenze di tutto il territorio regionale. “Rendo merito alla Regione – commenta Saturnino Di Ruscio – per l’impegno profuso e per i tempi rapidi nel portare avanti questo progetto. Rappresenta un ulteriore riconoscimento importante del lavoro di squadra di Tipicità. Nella prossima riunione della Giunta Comunale sarà approvato il protocollo d’intesa per autorizzare il Sindaco alla firma”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2009 alle 14:13 sul giornale del 29 ottobre 2009 - 1188 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo





logoEV
logoEV