Sant\'Elpidio: ecocentro ed autoparco, progetto preliminare

Alessandro Mezzanotte 2' di lettura 27/10/2009 - Benestare della civica assise elpidiense al progetto preliminare sull’ecocentro e sull’autoparco. Nella seduta di lunedì 26 ottobre il Consiglio Comunale lo ha approvato all’unanimità. L’atto, che è stato adottato in variante al Prg (Piano Regolatore Generale), verrà ora pubblicato per sessanta giorni per passare poi un secondo vaglio.

Il progetto prevede la realizzazione, su una superficie complessiva di circa 6 mila metri quadrati (il cui accesso sarà monitorato con sistema di videosorveglianza), di un autoparco (nei pressi del bocciodromo in via Isonzo) per il “ricovero” di 11 scuolabus e altri mezzi comunali e di un Ecocentro (in un’area sottostante lo stadio comunale “Montevidoni”) per conferire, in cassoni scarrabili e container, rifiuti differenziati (vetro, plastica, legno, carta, metalli, apparecchiature elettriche ed elettroniche, sfalci di potature, medicinali, batterie, oli esausti vegetali e rifiuti ingombranti).

“Si tratta di un’opera che risolve il problema annoso della mancanza di un autoparco comunale e soprattutto di un ecocentro che verrà sistemato, come concordato con i cittadini, in un sito consono. Questa struttura segue quella già funzionante a Brancadoro, sorta d’intesa con gli industriali di quell’area” – ha dichiarato a margine del Consiglio Comunale il sindaco Alessandro Mezzanotte. Durante i lavori il primo cittadino ha anche riferito dell’avvicendamento avvenuto in Giunta con l’uscita degli assessori Marco Mariani e Francesco Pelagallo, ringraziandoli per il lavoro svolto, e l’ingresso della dott.ssa Lorena Cozzi a cui sono state attribuite le deleghe allo sviluppo economico, al patrimonio ed al contenzioso.

Il Presidente del Consiglio Comunale Norberto Clementi, così come i consiglieri comunali, ha voluto ringraziare gli ex assessori ed ha augurato buon lavoro al nuovo. Nelle sue comunicazioni ha anche ricordato di aver inviato una lettera di congratulazioni e di aver augurato buon lavoro al neo eletto presidente di Confindustria Fermo Luca Monaldi, al suo vice l’elpidiense Federico Alici Biondi, al neo presidente dell’Avis provinciale Giovanni Lanciotti ed ai due nuovi componenti del direttivo, “i concittadini Marco Mazzanti e Pietro Rossi”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2009 alle 14:29 sul giornale del 28 ottobre 2009 - 1259 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare





logoEV
logoEV