Sant\'Elpidio: avviati i lavori di ampliamento del cimitero

lavori pubblici 1' di lettura 22/10/2009 - Partito il secondo stralcio dei lavori di ampliamento del cimitero del capoluogo di Sant’Elpidio a Mare.

Dopo la sottoscrizione il 21 settembre scorso in Municipio del contratto di appalto fra il Comune e la ditta esecutrice (Ineco di Montalbano Jonico - Matera) da mercoledì 21 ottobre viene picchettato il terreno per l’allestimento del cantiere.

Come si ricorderà il progetto, redatto dall’ing. Adelelmo Ruggeri, prevede la realizzazione in due anni di 850 loculi e 25 cappelline votive per un importo complessivo di 2.570.000 euro.

Intanto in questi giorni, in vista della ricorrenze del giorno di Ognissanti e del mese di novembre dedicato ai fedeli defunti, gli operai del Comune stanno provvedendo ad eseguire opere di manutenzione esterna ed interna sia nel cimitero del capoluogo che in quello di Cura Mostrapiedi (anche per quest’ultimo qualche giorno fa è stato consegnato in Municipio il progetto preliminare di ampliamento).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2009 alle 18:46 sul giornale del 23 ottobre 2009 - 1158 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare





logoEV
logoEV