Porto S. Giorgio: torna Scuola d\'impresa

PMI 2' di lettura 21/10/2009 - Giovedì prossimo a P. S. Giorgio arriva il prof. Paolo Preti Dopo il grande successo della prima “lezione” con Bernhrad Scholz, continuano gli appuntamenti promossi dalla Compagnia delle Opere Marche Sud e destinati agli imprenditori e manager del nostro territorio.

Giovedì prossimo, alle ore 17,30, presso il sangiorgese David Palace Hotel, il prof. Preti parlerà de L\'impresa forte. Quali i fattori che la rendono tale, e, soprattutto, quando un\'impresa è veramente forte? Saranno alcune delle domande da cui prenderà spunto la discussione. Perché di discussione e di analisi di casi concreti si tratta. Non di astrazioni e teorie, dunque. Il prof. Paolo Preti è docente alla SDA Bocconi di Milano, è autore di studi autorevoli e i suoi articoli – oltre che su riviste di grande prestigio - escono puntualmente ogni martedì su quel caso editoriale oggi in Italia che si chiama ilsussidiario.net, un giornale quotidiano on-line che ha raggiunto i 140 mila accessi giornalieri. Preti è venuto altre volte nel Fermano per incontrarsi con gli imprenditori.




La sua posizione a favore delle piccole e medie imprese è nota. In tempi non sospetti, ha ribadito con prove alla mano, che le PMI sono la vera ricchezza del Paese Italia e quelle che avrebbero affrontato al meglio la crisi economico-finanziaria. A distanza di tempo i dati gli hanno dato ragione. Altro punto su cui il docente insiste è il valore dell\'impresa familiare. Un\'azienda di famiglia – in Italia ce ne sono tantissime che hanno superato il secolo di vita – guarda con maggior impegno e fiducia al futuro, si muove con maggior passione, garantisce più stabilità lavorativa. La stessa stabilità lavorativa di cui ha parlato recentemente il ministro Tremonti raccogliendo il consenso dei sindacati. Una vera occasione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2009 alle 19:13 sul giornale del 22 ottobre 2009 - 869 letture

In questo articolo si parla di attualità, pmi, Compagnia delle Opere Marche Sud





logoEV
logoEV