Porto S. Giorgio: sentieri del pensare, arriva Franco Cardini

Franco Cardini 1' di lettura 13/10/2009 - Ha richiamato un buon numero di persone e suscitato un vivo interesse la conferenza tenuta sabato scorso a Porto san Giorgio da Gianfranco de Turris, quale primo appuntamento della rassegna “La Fantasia, cioè la Realtà”.

Prendendo le mosse dall’opera di Tolkien “Il Signore degli Anelli”, de Turris ha spiegato il contrasto tra il concetto di fantasia e la cultura razionalistica, illuministica e industriale del Mondo Moderno. Per domenica prossima 18 ottobre, sempre alle ore 17,30 presso la “Sala Imperatori” di via Oberdan, è attesa la conferenza del prof. Franco Cardini.


Volto noto al grande pubblico per le sue molte apparizioni televisive, Cardini è uno dei maggiori studiosi europei di Storia Medievale. Già docente in Studi Medievali presso l’Università di Firenze, tra gli innumerevoli incarichi ricordiamo quello di Direttore della Scuola Superiore della Sorbonne di Parigi e quello di presidente dell’Associazione “Identità Europea”. Considerato un “intellettuale di Destra”, negli ultimi tempi Cardini si è posto come una voce critica rispetto a ogni provenienza politica, polemizzando con numerose scelte governative, tra cui la presenza militare in Afghanistan. Il tema della Conferenza di Porto san Giorgio sarà: “Il Medioevo: alle radici della Fantasia occidentale”.


“La presenza di Franco Cardini – spiega l’Assessore alla cultura Cesare Catà, ideatore e direttore della rassegna – ci onora, ed è una presenza per noi molto significativa. Studioso impareggiabile del mondo medievale, profondo conoscitore del genere fantasy, Cardini è oggi una delle poche menti, in Italia, che si ostina a pensare con onestà intellettuale, con vera cultura e con intelligenza. La sua sarà una grande conferenza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2009 alle 14:12 sul giornale del 14 ottobre 2009 - 950 letture

In questo articolo si parla di cultura, Comune di Porto San Giorgio





logoEV
logoEV