Porto S. Giorgio: assegni e contributi alle famiglie

porto san giorgio 2' di lettura 25/09/2009 - L’Assessorato alle politiche sociali avvisa che sono aperti bandi per ricevere contributi per l’affitto di abitazione, per le mamme di bambini nati da non oltre sei mesi e per le famiglie numerose.

L’Assessorato alle politiche sociali informa che sono aperte le domande per l’erogazione di assegni per il nucleo familiare per nuclei numerosi, con tre o più figli di età inferiore ai 18 anni. L’importo massimo dell’assegno è di 128.89 euro mensili per tredici mensilità l’anno. I contributi vengono erogati dall’Inps e stabiliti dal Comune di appartenenza del richiedente. Le condizioni necessarie sono la cittadinanza italiana, il numero di figli minori non inferiore a tre unità, il limite si risorse economiche per nucleo familiare che non deve essere superiore ai 23.300 euro annui, pari a valore dell’indicatore della situazione economica ISE, se il nucleo è composto da 5 elementi. Le domande vanno presentate entro la scadenza ultima del 31 gennaio di ogni anno.



La domanda, da compilare su apposito modulo disponibile presso i Caf, centri di assistenza fiscale, può essere presentata presso l’ufficio servizi sociali, l’ufficio protocollo del Comune, oppure per posta indirizzata ai servizi sociali del Comune di Porto San Giorgio. Ai beneficiari degli assegni per l’anno 2008 è stato già liquidato il primo semestre di assegni. Disponibile inoltre l’assegno di maternità per madri che abbiano avuto un figlio dopo il 1 gennaio 2009. L’importo dell’assegno è di 309,11 euro mensili, nel limite massimo di 5 mensilità.



Necessario essere cittadine italiane o comunitarie o extracomunitarie in possesso della carta di soggiorno, non godere di alcun trattamento previdenziale di maternità ovvero di godere di un trattamento inferiore ad euro 309,11, far parte di nucleo familiare con risorse economiche non superiori ad euro 32.322,66 se il nucleo è composto da tre elementi. La domanda va presentata nel Comune di residenza entro il termine di 6 mesi dalla nascita del bambino. Infine, da lunedì 28 settembre al 6 novembre 2009 sarà possibile partecipare al bando di concorso per l’erogazione di contributi per canoni di affitto elevati. Necessaria la cittadinanza italiana; gli immigrati extracomunitari possono presentare la domanda se residenti in Italia da almeno 10 anni o nella Regione Marche da 5 anni.



I componenti della famiglia non debbono avere alcun titolo di proprietà, comproprietà, uso, usufrutto o abitazione su un alloggio adeguato. La famiglia non deve avere capacità economica superiore a 10.635.30 euro. I contratti di affitto per i quali si chiede un contributo non devono superare l’importo mensile di 575 euro Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi ai servizi sociali del comune presso la sede comunale di Via Veneto, o contattando i numeri 0734680237, 0734680213, il fax 0734680247, 0734680234, o l’inidirizzo mail m.ceteroni@comune-psg.org






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2009 alle 17:54 sul giornale del 26 settembre 2009 - 1744 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio





logoEV
logoEV