Porto S. Giorgio: incontri al femminile, si riprende ad ottobre

incontri al femminile 2' di lettura 24/09/2009 - Presentato il cartellone della rassegna organizzata dall’Assessorato alle politiche sociali, presente anche il presidente della Provincia di Fermo Gaetano Massucci: “Proposta di grande qualità”.

Riprende la rassegna Incontri al femminile. La serie, che ha riscosso apprezzamento e costante partecipazione di pubblico dall’estate 2008 in poi, ripartirà il mese prossimo, con una serie di 8 eventi, come sempre incentrati sul’universo donna. La cornice sarà ancora una volta quella del Teatro comunale di Porto San Giorgio. Ad organizzare gli incontri l’Assessorato alle politiche sociali sangiorgese, insieme all’associazione culturale Armonica-Mente e con il patrocinio della Provincia di Fermo. Ieri mattina, alla conferenza stampa di presentazione, anche il vicepresidente provinciale Gaetano Massucci, insieme all’assessore Maria Lina Vitturini, a Nunzia Luciani ed Elisa Ravanesi di Armonica-Mente, a padre Giovanni Battista Paniccià e ad Alessandra Capriotti dell’associazione Tutto danza.



Si inizierà il 22 ottobre con la dottoressa Elisa Ercoli, responsabile del centro Alta quota di Roma, che interverrà sul tema “Donne vittime della tratta”. Si proseguirà il 19 novembre, con Sabrina Frasca e Raffaella Di Cola dei centri antiviolenza Maree e Le Lune della provincia di Roma, proseguendo su temi come le mutilazioni fisiche e psicologiche nella donna, la donna e l’etica nell’etica politica, Eros e amore universale, donne violate. Incontro speciale quello del 30 gennaio 2010, con Il buon samaritano, opera scritta da padre Paniccià e portata in scena dal laboratorio Teatro biblico e da Tutto danza. Si chiuderà, come lo scorso anno, a maggio, con un evento in Piazza Torino per celebrare la Festa della mamma. Come sempre, i temi al centro del dibattito saranno accompagnati dalle letture poetiche a cura di Elisa Ravanesi, con il pianoforte di Eleonora De Angelis e da quest’anno anche il violino di Stefano Corsi.



Il coordinamento delle iniziative è affidato a Nunzia Luciani. “Proponiamo un programma corposo e di grande interesse, tutto incentrato sull’universo femminile – commenta l’assessore Vitturini – La violenza sulle donne, tema di drammatica attualità, avrà un risalto ancora più forte quest’anno, con alcuni incontri dedicati proprio ad un problema purtroppo più diffuso di quanto si immagini. Grazie alla Provincia che ha subito appoggiato con entusiasmo questo programma”. “Incontri al femminile – ha concluso il vicepresidente ed assessore provinciale alle politiche sociali Gaetano Massucci – è una rassegna che patrociniamo con interesse, con la volontà, dal prossimo anno, di partecipare attivamente all’organizzazione del cartellone per sviluppare altre tematiche. Mi piace il fatto che oltre a parlare di temi critici e negativi ci sia anche uno sguardo a tutte le prospettive positive e protagoniste dell’essere donna. Sono convinto che questo sia l’inizio di una forte collaborazione con il comune di Porto San Giorgio”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2009 alle 17:30 sul giornale del 24 settembre 2009 - 6057 letture

In questo articolo si parla di cultura, Comune di Porto San Giorgio





logoEV
logoEV