Amandola: tutto esaurito per il festival Ars Amando

2' di lettura 09/09/2009 - Grande successo di pubblico e critica ha accolto l’edizione 2009 di Ars Amando festival delle arti sceniche svoltosi ad Amandola il 4 e 5 settembre scorsi e promosso da Comune di Amandola, Amat, Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, Comunità Montana dei Sibillini Regione Marche e Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il Festival di Amandola cresce nella qualità e nel numero di spettatori fino a registrare il tutto esaurito per gli appuntamenti in programma. Piace al pubblico la formula della \"full immersion\" in una città-palcoscenico che dispone di almeno quattro siti teatrali coperti ed infiniti spazi esterni tanto da spingere moltissimi spettatori a soggiornare nell’incantevole cittadina per non perdere neanche un appuntamento.


Grande soddisfazione per l’Assessore alla Cultura del Comune di Amandola Fiorella Lancioni che ha sottolineato la necessità per la comunità amandolese di continuare ad investire in tale manifestazione alla luce del successo di pubblico e della qualità delle proposte artistiche. Congratulazioni sono venute anche dai tanti artisti coinvolti, tra i quali Alessandro Preziosi che ha ringraziato “per la spinta a confrontarsi con esperienze artistiche diverse dal solito” di cui il festival è espressione.


Numerosi spettatori provenienti da tutta la regione hanno seguito la due giorni di spettacolo, una no-stop (dalle ore 19 alle 24) di dieci appuntamenti (tutti ad ingresso gratuito) espressione delle esperienze più significative maturate nel panorama teatrale italiano e nel territorio locale; diversi e suggestivi spazi della città hanno accolto gli spettacoli in cartellone all’insegna della commistione di danza e teatro.


Molti anche i “pazienti” del Pronto Soccorso per lo spettatore che ha animato il festival di Amandola: i “medici e gli infermieri” del pronto soccorso per lo spettatore hanno accompagnato il pubblico attraverso spunti e appunti lungo i possibili sentieri della comprensione. Ulteriore conferma dell’interesse suscitato dalla manifestazione è l’attenzione rivolta ad essa dagli organi di stampa regionali e nazionali. Tra quest’ultimi ricordiamo le importanti segnalazioni su “Elle” e su “Domenica” de “Il Sole 24 Ore”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2009 alle 17:27 sul giornale del 09 settembre 2009 - 1107 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, amat marche





logoEV
logoEV