Scacchi: al Presidente Cesetti la prima mossa della Simultanea

2' di lettura 24/08/2009 - Un simpatico siparietto tra il Presidente della Provincia di Fermo, Fabrizio Cesetti, e la Presidente della Società Operaia, Mila Basili, ha dato il via alla tredicesima edizione del Memorial Attilio Basili. Nessun vincitore del trofeo messo in palio dal Comune di Fermo.

Un’apertura di Re con una rapida uscita della Regina bianca è stato l’attacco per dare il via alla tredicesima edizione della simultanea di scacchi intitolata al compianto presidente della Società Operaia di Fermo, Attilio Basili. Ad aprire simbolicamente i giochi, ieri sera in Piazza del Popolo a Fermo, il Presidente della Provincia di Fermo, Fabrizio Cesetti, che ha sfidato Mila Basili, Presidente della Società Operaia di Fermo, in un simpatico siparietto che si è presto concluso con una patta suggellata da una stretta di mano tra i due, sotto lo sguardo compiaciuto dei Grandi Maestri internazionali intervenuti alla simultanea.

Poi spazio alla vera gara nel tentativo di conquistare il bellissimo trofeo messo in palio dal Comune di Fermo, una splendida coppa in vetro di Murano. Ma nessuno quest’anno è riuscito a vincere uno dei cinque campioni: l’ucraino Sergey Fedorchuk, il russo Igor Naumkin, il croato Milan Mrdja, il romeno Vlad Tomescu, il serbo Nenad Aleksic. Scacchisti di primo piano sulla scena internazionale che hanno appena concesso due patte ai circa ottanta sfidanti. L’argentino Fernando Billalba ha pattato con Naumkin mentre il barese Ruggero Altini, appena dodici anni, ha pattato con Fedorchuk in un interessante finale con scacco perpetuo cercato proprio dal campione ucraino.

Gran colpo d’occhio in Piazza del Popolo per un evento che riesce a far confluire un buon numero di persone per una gara d’intelligenza. Artefici dell’iniziativa la Società Operaia di Fermo e l’Ente Scacchi del Fermano, impegnato quest’ultimo nella organizzazione del Festival Internazionale degli Scacchi di Porto San Giorgio che si sta disputando proprio in questi giorni e di cui la simultanea di Fermo rappresenta uno degli eventi collaterali.

Una sfida con i Grandi Maestri internazionali verrà ripetuta domani sera a Pedaso con la simultanea del mare, lungo il viale della Repubblica, alle ore 21.30. Iscrizione gratuita in loco fino ad un massimo di 45 partecipanti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2009 alle 17:09 sul giornale del 24 agosto 2009 - 1363 letture

In questo articolo si parla di scacchi, sport, fermo, Ente Scacchi del Fermano, simultanea scacchistica





logoEV
logoEV