Amandola: successo per Naturalia, al via i nuovi progetti

naturalia 2009 3' di lettura 21/08/2009 - Un continuo assembramento di visitatori nel Parco dell’Abbazia di S. Ruffino nei due giorni di Naturalia Sibillini 2009. Circa dieci mila le persone che si sono riversate nel luogo per l’evento e per la Festa del Santo, creando anche frequenti intasamenti nel traffico sulla provinciale Valtenna.

Notevole interesse per tutti i settori. A cominciare dagli stand espositivi di Piante Officinali e prodotti di Erboristeria dei Sibillini proponenti composti di ogni genere di erbe e piante per tisane e decotti. Ed i prodotti da Agricoltura Biologica, come cereali, legumi, frutta, ortaggi e tanto altro, poi miele, propoli, polline. E ancora l’Artigianato Tradizionale e Artistico, anche raro, come la pittura su pietre e coppi presi da tetti di vecchie case, quadri realizzati con lavorazioni di cotone ad uncinetto, portaoggetti in carta povera con incisi fiori essiccati, ceramiche dipinte a mano con colori naturali e poi le splendide realizzazioni con il tombolo.


Artigianato di altissima qualità come quello degli Organetti costruiti e dipinti a mano. E poi la Gastronomia Tradizionale e Biologica con ricercatezze come i formaggi pecorini biologici aromatizzati con erbe officinali dei Sibillini o la pasticceria di cereali particolari realizzata con metodi antichi di preparazione e cottura. Grande interesse per le Officine del Benessere dove molti visitatori si sono sottoposti a trattamenti gratuiti di Tecniche e Terapie Naturali da parte di esperti di varie discipline (fitoterapia, massaggi di diversi tipi, naturopatia, yoga). Attrazione per la Cosmetica Naturale con prodotti di alta qualità a base di erbe del territorio ed oltre. Entusiasti naturalmente gli organizzatori.


Previste altre iniziative durante tutto l’anno come convegni ed incontri teorico-applicativi sui prodotti biologici, le piante officinali, le discipline terapeutiche naturali e la psicologia della comunicazione. Intanto nell’ambito del progetto-contenitore di Naturalia Sibillini l’alta Valle del Tenna diventerà una zona dedicata al Benessere Naturale, con servizi di medicina naturale e del benessere psico-fisico, incontri, laboratori produttivi, coltivazioni, punti vendita, corsi di formazione, turismo naturalistico e soprattutto la realizzazione di un centro termale. A spingere in questa direzione i sindaci di Amandola, Smerillo e M. S. Martino. Alcune attività già realizzate ed altre in partenza a breve.


E’ già funzionante un “Centro di Salute Naturale” con molteplici discipline terapeutiche cosiddette non convenzionali (fitoterapia, agopuntura, yoga, shiatsu, osteopatia, omeopatia, ippoterapia ed altre), come pure un Centro Formazione di Psicologia della Comunicazione realizzato dall’associazione Aipac. Nei prossimi mesi nell’ex stazioncina ferroviaria, nella stessa area ma sotto il comune di Smerillo, partirà un Centro Esposizione di prodotti naturali biologici, erboristici e tipici dei Sibillini con a fianco, già funzionante, un laboratorio di Cosmetologia Naturale ed Integratori ad opera della “S. Ruffino Cosmetici & Nutrizione”.


Prossimamente sarà realizzato un Orto Botanico delle Piante Officinali dei Sibillini in collaborazione scientifica con la prof.ssa Maria Laura Cingolani, già docente dell’università Politecnica delle Marche di Ancona. Con quest’ultima sono previste anche un paio di pubblicazioni sulle proprietà terapeutiche delle Erbe Officinali dei Sibillini ed incontri di formazione sulla fitoterapia.


Naturalia Sibillini 09 è stata organizzata dai Comuni di Amandola e Smerillo e il sostegno della Comunità Montana dei Sibillini, Regione Marche, Provincia di Fermo, Fondazione Cassa Risparmio di Ascoli Piceno, Fondazione Cassa Risparmio di Fermo, Parco Nazionale dei Monti Sibillini, “San Ruffino Cosmetici & Nutrizione”, Associazione Dimensione Natura.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2009 alle 18:35 sul giornale del 21 agosto 2009 - 1632 letture

In questo articolo si parla di attualità, amandola, Naturalia Sibillini





logoEV
logoEV