Amandola: si apre ufficialmente con un convegno Naturalia Sibillini 2009

2' di lettura 18/08/2009 - Nel Parco antistante l\'Abbazia dei SS. Ruffino e Vitale di Amandola, diversi relatori si confronteranno sul tema Risorse Naturali del Territorio dei Sibillini: come farne fonte di occupazione.

L\'incontro è organizzato grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Un\'occasione per analizzare in modo ampio le possibilità concrete di sviluppo occupazionale nel territorio dei Sibillini attraverso le attività e le professioni che possono essere legate alle risorse della natura, che in queste zone rappresentano la ricchezza maggiore. Quindi le varie prospettive in diversi settori come il turismo naturalistico (ricettività, guide turistiche, escursionismo, fotografia naturalistica ed altro), gastronomia e ristorazione tipica legate alle produzioni locali anche con l\'utilizzo di erbe, piante e fiori spontanei del territorio, fitoterapia, produzione e trasformazione di erbe officinali, cosmesi naturale, artigianato artistico ed altro. Interverranno: Paolo Petrini (Vice Presidente Regione Marche); Fabrizio Cesetti (Presidente Provincia di Fermo); Graziella Ciriaci (consigliere regionale), Gaetano Massucci (Vice Presidente Provincia di Fermo); Guglielmo Massucci (assessore Turismo e Agricoltura Provincia di Fermo); Adolfo Marinangeli (assessore Politiche per la Montagna e Parchi Provincia di Fermo); Massimo Marcaccio (presidente Parco Nazionale dei Sibillini), Giulio Saccuti (Sindaco di Amandola), Egidio Ricci (Sindaco di Smerillo); Cesare Milani (Commissario Straordinario Comunità Montana Sibillini) Maria Laura Cingolani (Università Politecnica delle Marche-Ancona); Pasquale Palazzo (farmacista esperto di fitoterapia); Rappresentanti Fondazioni Carisap e Carifermo.


Interverranno inoltre rappresentanti delle Fondazioni Cassa Risparmio di Ascoli Piceno e di Fermo. Nel corso del convegno ci saranno intermezzi musicali di brani ispirati alla natura ed alla tradizione popolare con organetti e fisarmoniche, in collaborazione con i musicisti della Rassegna Organetti in Fiera. Al termine si potranno assaggiare gratuitamente vini biologici, tisane a base di erbe officinali dei Sibillini accompagnate da dolci artigianali. Poi si entra nel vivo di Naturalia Sibillini 2009 con la Tisaneria, le Erbe Officinali dei Sibillini ed Erboristeria, prodotti da Agricoltura Biologica e Tipici dei Sibillini, Cosmetica Naturale realizzata con piante officinali del territorio, Artigianato di Qualità ed artistico, Eno-Gastronomia Tradizionale e Biologica, Prodotti dei Monasteri. E ancora le medicine e le tecniche di terapie e benessere naturali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2009 alle 10:28 sul giornale del 18 agosto 2009 - 1267 letture

In questo articolo si parla di cultura, Naturalia Sibillini





logoEV
logoEV