Cavalcata dell\'Assunta: Campolege si aggiudica la gara di tiro al canapo

francesco imbimbo 1' di lettura 11/08/2009 - E’ Campolege ad aggiudicarsi l’edizione 2009 della Gara di Tiro al Canapo tra Contrade. In un piazzale del Girfalco affollato da oltre duemila persone è andata in scena, come ogni anno, la tradizionale sfida tra forzuti.

Quattro le Contrade rappresentate: San Bartolomeo, Molini, Campolege e Capodarco.


Dopo la sfilata in Piazza del Popolo, durante le Hosterie, dei quattro gruppi di sfidanti, il corteo ha raggiunto il Duomo per la sfida vera e propria. A fare da supervisore l’arbitro internazionale di tiro alla fune Edi Macor da Udine, coadiuvato dal giudice di tavolo Mirella Miani. Quanto mai caloroso il tifo dei contradaioli.


Un crescendo di emozioni nel più classico dei gironi ‘all’italiana’ che ha portato a sfidarsi nella finalissima le Contrade di San Bartolomeo e Campolege. Emozioni al cardiopalma dopo una prima tirata nulla.


Contrada Campolege che poi ha fatto una doppietta, aggiudicandosi tutte e due le tirate finali che l’hanno portata alla vittoria. Entusiasmo alle stelle per l’allenatore Francesco Imbimbo, il suo vice Mauro Macchiati e per il Priore Marcello Giuliano.


Ecco i nomi i vincitori: Matteo Caporossi, Devis Carletti, Eros De Santis, Simone Poggi, Matteo Ruggeri, Francesco Ferrara, Francesco Tomassini, Luigino Vitali, Nunzio e Vincenzo Izzo. La squadra è stata premiata dal presidente dell’Ente Cavalcata dell’Assunta e Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio e dal Vicepresidente Vicario Silvio Dionea.


Un altro successo messo a segno per questa edizione 2009.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2009 alle 18:42 sul giornale del 11 agosto 2009 - 3537 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Cavalcata dell\'Assunta, francesco imbimbo





logoEV
logoEV