Sant\'Elpidio: Città Medioevo, le congratulazioni del sindaco Mezzanotte all\'organizzazione

Alessandro Mezzanotte 1' di lettura 28/07/2009 - “Tre giorni di storia, di cultura, di grande partecipazione di pubblico. Una vetrina eccezionale per la città come avviene ormai da 17 anni”.

Al termine di Città Medioevo il sindaco Alessandro Mezzanotte coglie l’occasione per “ringraziare l’Ente Contesa del Secchio nella persona del presidente Antonio Gramigna, tutto il direttivo, le contrade che come sempre si prodigano affinché l’evento riesca nel migliore dei modi, i contradaioli, anima dell’evento, che con sacrificio e spirito di abnegazione danno il massimo per presentare il meglio della città.



Grazie ancora alla Regione Marche, alla Provincia di Fermo, alla Camera di Commercio di Fermo, alle forze dell’ordine (carabinieri e Polizia Municipale), volontari ed a tutti quei cittadini, turisti e visitatori che hanno affollato il nostro centro storico, rendendolo unico, bello ed inimitabile a testimoniare la vivacità culturale della città che vive il presente memore del passato per costruire un grande futuro. Fa particolarmente piacere che in questa edizione la città si sia stretta attorno ad un simbolo di fede come la Sacra Spina, la cui reliquia ha suscitato emozione.



Mi congratulo ancora con l’organizzazione per aver ricreato la Sant’Elpidio a Mare del Medioevo ed aver fatto respirare la storia a chi ha scelto nei giorni scorsi di bearsi degli angoli, degli scorci, della cultura e, perché no, della gastronomia della nostra città”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2009 alle 17:41 sul giornale del 28 luglio 2009 - 1186 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare, sindaco sant\'elpidio a mare, mezzanotte