Porto S. Elpidio: picchia la moglie e aggredisce gli agenti, in manette un venticinquenne

arresto 1' di lettura 24/07/2009 - Picchia la moglie incinta. In manette un extracomunitario con l\'accusa di maltrattamenti, lesioni e violenza in famiglia.

E\' finito in carcere con l\'accusa di maltrattamenti, lesioni e violenza in famiglia un extracomunitario di 25 anni residente a Porto S. Elpidio. Il giovane avrebbe picchiato la moglie incinta davanti ad un altro figlioletto nato da poco.


Il 25enne, noto alle forze dell\'ordine per rissa ed altri reati, è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale per aver aggredito gli agenti e i Carabinieri giunti in soccorso dalla moglie. Il giovane ha morso un agente ad una mano.






Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2009 alle 17:12 sul giornale del 24 luglio 2009 - 1033 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, arresto