Un minuto di silenzio per le vittime di Viareggio

lutto 1' di lettura 18/07/2009 - Il Presidente del Consiglio Comunale di Fermo Raccichini ha inviato al Presidente del Consiglio Comunale di Viareggio una lettera sul minuto di raccoglimento osservato in memoria delle vittime di Viareggio..

Egregio Sig Presidente Consiglio Comunale di Viareggio Ing.Paolo Spadaccini la informo che il giorno 8 luglio 2009, all’indomani dei funerali delle vittime del disastro ferroviario avvenuto nella Sua Città, il Consiglio Comunale di Fermo, in apertura dei lavori, ha osservato un minuto di raccoglimento per commemorare le vittime del tragico evento.


Il minuto di silenzio è stato preceduto da un breve intervento del sottoscritto Presidente nel quale è stato espresso profondo cordoglio per i familiari delle vittime e solidarietà alla Città di Viareggio, così duramente colpita nelle sue strutture. Il consiglio Comunale tutto ha espresso sentita partecipazione sottolineata da un lungo applauso.


Ho appreso che il prossimo 21 luglio il Consiglio Comunale della Città di Viareggio affronterà la problematica causata dal disastro ferroviario; in tale occasione la prego voler presentare all’Assemblea il saluto solidale del nostro Consiglio Comunale e della città tutta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2009 alle 10:29 sul giornale del 18 luglio 2009 - 1018 letture

In questo articolo si parla di attualità





logoEV
logoEV