Gola dell\'Infernaccio: paura per un escursionista residente nel fermano

ambulanza generico 1' di lettura 18/07/2009 - Paura per un escursionista tedesco, residente a Montegiberto (Fermo), che, scivolando nella Gola dell\'Infernaccio, ha riportato una frattura esposta a tibia e perone.

Urban Maicol, tedesco di 50 anni, ma residente a Fermo, è ora ricoverato all\'ospedale di Ascoli Piceno a seguito di una caduta nella Gola dell\'Infernaccio. Scivolando, l\'uomo ha riportato una frattura esposta a tibia e perone ma le sue condizioni risultano buone.


Sul luogo, nella parte finale della gola, sono intervenuti gli uomini del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino, stazione di Montefortino, che lo hanno trasportato a valle dove ad attenderlo c\'era il personale medico del 118. Inoltre sono intervenuti i Carabinieri, i Vigili del Fuoco ed il Corpo Forestale dello Stato.






Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2009 alle 18:52 sul giornale del 18 luglio 2009 - 1337 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fermo, ascoli, Sudani Alice Scarpini, escursionista, gola dell\'infernaccio





logoEV
logoEV