Porto S. Giorgio: un passo avanti per il project financing del centro

porto san giorgio 1' di lettura 17/07/2009 - Ulteriore passaggio verso il project financing per l’area centro.

Dopo l’importante protocollo d’intesa sottoscritto un mese fa dal sindaco Andrea Agostini con la società Sistemi urbani, del gruppo Ferrovie dello Stato, la Giunta ha scelto oggi i suoi due rappresentanti che faranno parte del gruppo di progetto incaricato di elaborare un master plan.


Si tratta dell’architetto Luigi Scotece, dirigente del settore lavori pubblici e urbanistica, e del geometra Anselmo Roganti. Il protocollo d’intesa interessa una superficie complessiva di ben 42.000 metri quadri, di cui 5.700 costituiti dalle aree ferroviarie già concesse al Comune per uso parcheggio e rimessa della Polizia municipale. L’inervento prevede un miglioramento della qualità architettonica dell’area centro, la risistemazione superficiale di Piazza Gaslini con realizzazione di un parcheggio interrato, la ridefinizione della viabilità nell’area del piazzale della stazione. Le parti, come sottoscritto nel Protocollo d’intesa, intendono fare ricorso ad un accordo di programma, con il Comune di Porto San Giorgio che assumerà il ruolo di soggetto attuatore dell’esecuzione del progetto.



La prima tappa era appunto rappresentata, entro 30 giorni dalla firma del protocollo, sottoscritta il 17 giugno, dalla definizione di un gruppo di progetto. Oltre ai due incaricati per il Comune, ne faranno parte tecnici delle Ferrovie dello Stato di Ancona e Roma. Dalla scelta degli incaricati, l’intesa prevede che entro tre mesi il gruppo elabori un master plan progettuale, che poi sarà valutato sia dal Comune che dalla società Sistemi urbani. Tempi fino ad ora pienamente rispettati, quindi, che dovrebbero consentire, secondo programmi, di arrivare entro Natale a dare il via al project financing per l’area centro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2009 alle 18:06 sul giornale del 17 luglio 2009 - 1180 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Porto San Giorgio





logoEV
logoEV