Fissato il termine ultimo per l\'aggiornamento dei titolari di pubblici esercizi

ristorante cinese 1' di lettura 08/07/2009 - L’Ascomfermo ha organizzato nei giorni 13 e 15 luglio, l’ultimo corso di aggiornamento, obbligatorio per tutti i titolari di P.E., prima della suddetta scadenza del 17/07/2009.

Si ricorda che la LEGGE 30/05 detta che i titolari dei P.E. debbano frequentare ogni 5 anni un corso di aggiornamento professionale della durata di 8 ore.


La frequenza del corso è condizione indispensabile per mantenere il requisito professionale e, quindi, per continuare a svolgere l’attività di somministrazione (BAR, RISTORANTE PIZZERIA, TAVOLA CALDA ECC…..)


In sede di prima applicazione della nuova legge, tutti i titolari di esercizio pubblico in attività alla data di entrata in vigore della stessa (dicembre 2005) devono assolvere l’obbligo di frequenza di un corso di aggiornamento entro il 17 luglio del 2009.


Si chiarisce che, in base all’art. 15 comma 1 della Legge 30/05, in caso di verifica di mancato aggiornamento, sarà applica la sanzione amministrativa che va da uno a sei milioni della vecchie lire, sanzione prevista dall’articolo 17 bis comma 1 del testo unico riguardante la pubblica sicurezza.


Al fine di assolvere all’obbligo di cui sopra, la scrivente associazione organizza il suddetto corso al costo di € 65,00.


Per adesioni contattare l’associazione ai numeri 0734/623202-619288 oppure 328/5784298 Sig.ra Carla Cherri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2009 alle 18:05 sul giornale del 08 luglio 2009 - 903 letture

In questo articolo si parla di attualità, ristorante cinese, AscomFermo





logoEV
logoEV