Porto Sant\'Elpidio: spiagge sicure con i bagnini

2' di lettura 24/06/2009 - Quest’anno sono 42 i bagnini a cui è affidato il difficile compito di garantire la sicurezza in spiaggia. La novità riguarda il fatto che i bagnini non saranno presenti soltanto negli chalet, come accadeva fino allo scorso anno, ma anche nei tratti di spiaggia libera.

“La spiaggia e il lungomare- ha spiegato il sindaco Mario Andrenacci- sono due importanti biglietti da visita della nostra città ed è proprio per tale motivo che ogni anno cerchiamo di renderli sempre più belli, sicuri e accoglienti, potenziando e migliorando i servizi. In particolare, per l’estate 2009 abbiamo voluto puntare sulla spiaggia. Abbiamo infatti previsto la presenza di un bagnino in ben 4 tratti di spiaggia libera: in pineta, alla quadrata, nell’area antistante l’ex stadio Orfeo Serafini e alla Faleriense. In questo modo la sicurezza dei bagnanti è garantita in tutto il litorale”.


“Il servizio di salvataggio- ha concluso l’assessore al turismo Milena Sebastiani- è cresciuto in maniera proporzionale allo sviluppo del nostro lungomare. Con l’aumento del numero degli chalet infatti è aumentato anche il numero dei bagnini. Quest’anno inoltre siamo riusciti a raggiungere un obiettivo importante: grazie alla collaborazione degli stabilimenti balneari e al nostro impegno siamo infatti riusciti a garantire la presenza dei bagnini anche nei tratti di spiaggia libera.


Complessivamente, i bagnini saranno presenti in ben 20 postazioni distribuite nel tratto di litorale che si estende da nord a sud. Si tratta di ragazzi di Porto Sant’Elpidio che, con entusiasmo e voglia di fare, svolgono un compito importante e delicato: rendere sicure le giornate al mare di turisti e residenti. Il loro servizio è garantito per 8 ore al giorno, 7 giorni su 7, dalle 9,30 alle 18,30, così come è previsto dall’ordinanza della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto.


Anche quest’anno inoltre due incaricati della Capitaneria di Porto saranno presenti nella nostra città per garantire ulteriormente la sicurezza balneare, oltre che per risolvere le problematiche inerenti le concessioni demaniali. Saranno disponibili nei locali della Torre dell’Orologio, tutti i martedì e giovedì a partire da oggi, per tutta la stagione estiva”.


Questi i nomi dei bagnini che vigileranno sul litorale di Porto Sant’Elpidio: Marco Bastiani, Matteo Bettoni, Mirco Boccaccini, Riccardo Bora, Alessandro Cangini, Riccardo Cardinali, Marco Ciferri, Gianluca Copponi, Riccardo De Santis, Simone Di Biagio, Davide Diomedi, Michela Egidi, Claudio Florian, Davide Franceschelli, Riccardo Galandrini, Alessio Gianmaria, Leonardo Iacopini, Matteo Malpiedi, Riccardo Marcaccio, Riccardo Marcantoni, Roberto Marcantoni, Matteo Martellini, Paolo Mazzante, Luca Moretti, Pierre Mozzorecchia, Marco Nazziconi, Simone Passamonti, Lucia Perozzi, Alessandro Persichini, Riccardo Pieroni, Mattia Renzi, Katiuscia Rogante, Luca Romagnoli, Andrea Rosettani, Bruno Sampietri, Galliano Solfanelli, Denny Streppa, Alessandro Taverni, Marco Torresi, Emanuele Toscanella, Diego Trobbiani, Paolo Villani.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2009 alle 16:26 sul giornale del 24 giugno 2009 - 7178 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio





logoEV
logoEV