Saturnino Di Ruscio risponde alle accuse della sinistra

saturnino di ruscio 2' di lettura 21/06/2009 - Sfiora il paradossale come la sinistra voglia insistere sul caso delle presunte telefonate elettorali provenienti dal Comune di Fermo. Mi si chiedono delle spiegazioni.

Quello che la squadra di Cesetti forse non ha ben chiaro è che sono loro a dover dimostrare la concretezza delle accuse fatte, non certo io. Facciano vedere a tutti, con i fatti e con documenti concreti, che quello che dicono ha un minimo di fondamento e di verità, altrimenti ci troviamo di fronte alla solita menzogna a ridosso del voto. Solo fumo, come del resto tutto il programma della sinistra fermana.


Per quel che mi riguarda, dubito che ci siano delle prove esistenti in quanto nessuna telefonata propagandistica è stata fatta dal Comune di Fermo. Qualcuno dica a Cesetti, Buondonno e alla Ortenzi che le strategie della falce e martello si trovano ormai solo nei libri di storia. Visto che la sinistra continua imperterrita con la sua campagna di calunnie dei miei confronti vanno dette alcune cose che fanno riflettere. Da alcuni uffici della ASL molto vicini al direttore di zona sono partite delle telefonate dirette al personale ospedaliero che invitavano i dipendenti indovinate un po’ a votare chi? Ovviamente il candidato di centro sinistra. Non finisce qui.


Vogliamo parlare di Giuseppe Buondonno? Ebbene proprio il professor Buondonno ha inviato i comunicati che attaccano il sottoscritto dall’email ufficiale assegnatagli dalla scuola. Basta controllare l’indirizzo del mittente dell’ultimo comunicato stampa per trovare il dominio @istruzione.it. Ci troviamo di fronte al bue che dice cornuto all’asino. Gli esempi possono essere infiniti, tutti portano verso un\'unica certezza: ci troviamo di fronte ad una sinistra allo sbando non in grado di guidare la nuova provincia, ma neanche di amministrare un comune o una circoscrizione. Qualcuno dica loro che i tempi sono cambiati.


da Saturnino Di Ruscio
candidato alla presidenza Prov. Fermo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2009 alle 15:25 sul giornale del 22 giugno 2009 - 919 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, saturnino di ruscio





logoEV
logoEV