Montegiorgio: trenta storie di \'Generazioni\' che si raccontano

racconto 2' di lettura 23/05/2009 - Il 24 maggio a Montegiorgio, nella Sala consiliare del Comune, sarà presentato il libro “Generazioni nelle Marche (si) Narrano”, nato a conclusione di un progetto portato avanti dall’Auser “Libertà Maggetti” di Porto San Giorgio.

Una domenica all’insegna della narrazione delle esperienze di vita: il 24 maggio a Montegiorgio, nella Sala consiliare in via Roma, 1 sarà presentato il libro “Generazioni nelle Marche (si) Narrano”: trenta storie di vita intrise di emozioni, esperienze di persone di diverse età, nazionalità e cultura, raccolte in 309 pagine. Il volume è nato a conclusione del progetto “Narrazione come cura di sé e della comunità” voluto dall’Auser “Libertà Maggetti di Porto San Giorgio, ideato e coordinato da Maria Teresa Marziali.


L’evento organizzato insieme all’Auser provinciale di Fermo, all’Auser di Ascoli e a quello marchigiano, in collaborazione con il Csv e con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Ascoli Piceno e del comune di Montegiorgio, vedrà la partecipazione, oltre che degli autori dei racconti, di Licia Canigola, assessore alla Politiche sociali della Provincia di Ascoli, di Armando Benedetti, sindaco di Montegiorgio e di Paolo Pittori, presidente dell’Auser marchigiano.


Dalle pagine del libro si evince l’importanza di ricontattare il passato per integrarlo e recuperare la propria interezza. Perché finché tutto va bene esso sembra essere là (lontano e fuori da noi); quando nella vita si presentano momenti difficili esso si manifesta “dentro di noi” e può disorientarci e confonderci. Il processo intenzionale continuo dell’attività autobiografica pedagogica comporta riflessione critica e attività di cura che facilita l’accesso alle risorse e il controllo di esse. Inoltre esso facilita l’incontro con l’altro: e infatti, secondo Pittori, “persone, storie, realtà e tempo che sono sempre state attorno a noi, spesso hanno fatto parte di noi e/o noi parte di esse ma che non sono state vissute con la sufficiente attenzione.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2009 alle 16:38 sul giornale del 23 maggio 2009 - 958 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche, racconto





logoEV
logoEV