\'Pedagogia della gratuità come educazione al volontariato\', incontro centro studi Erasmo da Rotterdam

L\'Aquila 1' di lettura 21/05/2009 - \"Pedagogia della gratuità come educazione al volontariato\" – L’Aquila quella straordinaria avventura di solidarietà umana da riproporre alle Scuole – è questo il titolo del convegno, organizzato dal Centro Studi ‘Erasmo da Rotterdam’, che si terrà domenica 24 maggio a partire dalle ore 9 al Centro Congressi San Martino.

Il Centro Erasmo da Rotterdam scandisce il suo impegno culturale, lungo l’anno, con riunioni e convegni. Quest’anno, dopo la conferenza del 31 gennaio a Servigliano sulla Riforma scolastica, dopo il convegno del 13 febbraio con Francesco Bruno sulla Pscicanalisi di un amore difficile a Porto S. Giorgio, dopo l’affollatissimo dibattito a Fermo con Magdi C. Allam sul rapporto tra Cristiani e Islamici, la Protezione Civile, in piena e generosa attività a L’Aquila, ha ispirato il tema per l’incontro di fine anno scolastico.



Il motivo che ha ispirato il convegno ed in particolare il Centro Studi ‘Erasmo da Rotterdam’ è nella disastrata situazione dell\'educazione, del terremoto dello spirito che attraversa gran parte della popolazione scolastica.



La scuola ha bisogno di modelli nuovi e leggeri, di docenti capaci di relazioni umane, di tornare ai grandi temi della solidarietà, dell\'amore, per un umanesimo avvolgente la totale dimensione dell\'uomo. Al convegno prenderanno parte, dopo i saluti del Sindaco della Città di Fermo Saturnino Di Ruscio e del Presidente del Centro Studi ‘Erasmo da Rotterdam’ Mario Ferracuti, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Guido Bertolaso ed il responsabile regionale della Protezione Civile Roberto Oreficini.



Ci saranno anche interessanti e coinvolgenti testimonianze della Protezione Civile Nazionale e di aquilani che risiedono nel nostro territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2009 alle 15:38 sul giornale del 21 maggio 2009 - 2266 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, l\'Aquila





logoEV
logoEV