Porto San Giorgio: Di Ruscio incontra i cittadini del quartiere Nord

incontro con saturnino di ruscio 18/05/2009 - Gli incontri con i cittadini del candidato Presidente alla Provincia di Fermo Saturnino Di Ruscio hanno fatto tappa nel quartiere nord di Porto San Giorgio. In centinaia hanno preso parte al dibattito nella sede di Via Marche.

Presenti anche i quattro candidati alla carica di consigliere provinciale per il collegio di Porto San Giorgio 2: Maria Lina Vitturini (Pdl), Alvaro Stampatori (Udc), Alberto Mancini (Mcp) e Raffaele Giovannetti (Lega nord). Proprio dalla cittadina costiera Di Ruscio ha rilanciato il progetto della Riviera del Fermano: “Si tratta della più lunga delle Marche – ha spiegato – al momento abbiamo un unico lungomare che da Porto Sant’Elpidio arriva fino a Porto San Giorgio. Potremo fare ancora di più. Con il nuovo ponte sul fiume Ete il progetto verrà ulteriormente esteso fino a Marina Palmense”. Candidato Presidente che ha ribadito l’importanza che avrà la città sangiorgese nella Nuova Provincia: “Un ruolo fondamentale per il turismo costiero. La consolidata esperienza in materia sicuramente rappresenta un valore aggiunto per questo territorio. Non dimentichiamo anche l’importanza del porto e della stazione ferroviaria. Proprio l’approdo sangiorgese dovrebbe essere la prima tappa, il prossimo 28 maggio, della visita del Ministro per le Infrastrutture Altero Matteoli”.


La Provincia potrà fare molto: “Abbiamo un territorio dalle enormi potenzialità che deve essere organizzato funzionalmente. Partendo dalle infrastrutture con la Monti-Mare, il collegamento trasversale della Mezzina, la riqualificazione della Valdaso, delle strade dell’Ete Morto e Vivo, il collegamento tra il casello sangiorgese e il porto”. Di Ruscio che ha illustrato anche la priorità sanità: “Oltre al nuovo ospedale di rete è importante portare a compimento la riconversione dell’ospedale sangiorgese in una struttura qualificata in riabilitazione”. Dalla sanità alla promozione: “La Provincia dovrà saper farsi interprete di tutte le eccellenze del territorio. Per questo abbiamo bisogno di un ente snello, moderno, che porti i servizi direttamente a casa dei cittadini grazie ad internet”.


E’ stata poi la volta delle domande dei cittadini. Una problematica molto sentita dal quartiere nord è quella delle onde elettromagnetiche dovute alla vicinanza delle abitazioni ad un traliccio dell’alta tensione ed alla centrale della sottostazione ferroviaria che alimenta il tratto da Porto San Giorgio a San Benedetto. Residenti che hanno risposto in Di Ruscio tutta la loro fiducia, chiedendo l’interramento degli impianti. “A livello di Provincia qualcosa si può fare e prendo l’impegno per cercare una soluzione a questi due problemi.”. Di Ruscio che ha annunciato: “Il prossimo mercoledì 20 maggio alle 20.30 al Teatro Comunale di Porto San Giorgio arriverà il Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione Renato Brunetta. Anche lui porterà il suo contributo alla nuova Provincia di Fermo”.


da Saturnino Di Ruscio
candidato alla presidenza Prov. Fermo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2009 alle 14:35 sul giornale del 18 maggio 2009 - 1082 letture

In questo articolo si parla di politica, saturnino di ruscio