Sant\'Elpidio a Mare: successo per il progetto \'lettura\'

biblioteca 2' di lettura 09/05/2009 - L’amore per i libri e per la lettura comincia in tenera età. A darne prova i piccoli alunni delle Scuole per l’Infanzia di Sant’Elpidio a Mare che in questi mesi si sono trasformati in “topi di biblioteca”, scoprendo il prezioso e ricco patrimonio librario per bambini e ragazzi sia delle biblioteche scolastiche che della Biblioteca Comunale “Antonio Santori”.

Il “Progetto Lettura”, sostenuto dalla Direzione Didattica, ha visto protagonisti, oltre ai bambini della Scuola Primaria dei vari plessi, anche gli alunni dai 3 ai 5 anni che, animati da tanta fantasia e tanta curiosità, dapprima, hanno preso in prestito ogni venerdì alcuni libri dalla biblioteca della scuola da leggere in famiglia, poi hanno compilato una scheda di gradimento ed infine rappresentato una parte della storia scritta. Gli alunni della Scuola per l’Infanzia di Castellano, inoltre, si sono anche recati nei locali della Biblioteca Comunale di via Aldo Moro dove, dopo averne conosciuto la struttura e le funzioni, hanno ascoltato da parte della bibliotecaria Simonetta Serrani la lettura ad alta voce di un libro, hanno raccontato ed animato una storia ed infine hanno preso in prestito dei piccoli volumi della sezione libraria a loro dedicata.

“Un’iniziativa lodevole che fa onore alle Scuole cittadine dell’Infanzia e che, oltre ad avere un aspetto pedagogico per i piccoli fruitori, valorizza sia le biblioteche scolastiche che quella Comunale, trasmettendo ai bambini, attraverso la consultazione del patrimonio librario cittadino, ricco anche di testi e titoli per ragazzi, l’amore per la lettura” – ha commentato l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Giuseppe Cifola. L’iniziativa, inoltre, si inserisce in un progetto, approvato dalla Giunta Comunale, denominato “Dai, ancora una…!” che sposa le linee guida di “Nati per leggere” a cui la Biblioteca Comunale “Antonio Santori” ha dato la propria adesione.


“Nati per leggere” è un progetto, promosso a livello nazionale dall’Associazione Italiana Biblioteche, dall’Associazione Culturale Pediatri e dal Centro per la salute del Bambino, che mira a diffondere la pratica della lettura ad alta voce ai bambini fin dal primo anno di vita, coinvolgendo le famiglie, le scuole d’infanzia ed i pediatri ed individuando nella Biblioteca Comunale l’interlocutore di coordinamento e di riferimento. “Dai, ancora una…!” prevede appunto che nell’arco di una settimana le scolaresche delle scuole dell’infanzia prendano in prestito un libro della Biblioteca Comunale che verrà poi letto, commentato ed animato.


“Dai, ancora una…! è un progetto che abbiamo voluto sostenere sin da subito perché ne abbiamo considerato anche l’alta valenza sociologica ed educativa. Un progetto che, secondo noi, attraverso i libri e la lettura, favorirà anche l’integrazione fra gli alunni” – ha dichiarato il vicesindaco e assessore ai servizi sociali Sibilla Zoppo Martellini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2009 alle 17:33 sul giornale del 09 maggio 2009 - 1343 letture

In questo articolo si parla di politica, biblioteca, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare





logoEV