Donazione di organi, al Murri un punto informativo

1' di lettura 06/05/2009 - Dal 4 al 10 maggio 2009 settimana di sensibilizzazione alla donazione degli organi con un punto informativo alla portineria dell’Ospedale “Murri”, in cui sono a disposizione il personale medico e i volontari dell’Aido di Fermo.

Dal 4 al 10 maggio 2009 si conclude la campagna di sensibilizzazione alla donazione degli organi, voluta dal ministero della Sanità di concerto con quello della Pubblica istruzione. Nel fermano è stata portata avanti dalla locale Associazione italiana donatori di organi (Aido) nelle scuole superiori nel corso dell’anno scolastico 2008-2009, con il coinvolgimento di oltre 350 studenti.



In questa settimana la campagna viene allargata all’opinione pubblica con lo scopo di diffondere la cultura della donazione e del trapianto degli organi, che in Italia ha raggiunto livelli di altissima professionalità e risultati che la fanno essere la prima nazione nel campo specifico.



Presso la portineria dell’Ospedale “Murri”, dalle 9 alle 14, è a disposizione del pubblico un punto di informazione e sensibilizzazione cui aderiscono medici e infermieri della Zona territoriale 11 della Asur e volontari del gruppo Aido di Fermo. Un momento di sosta, di attenzione e di meditazione sul problema della donazione può anche aiutare a riacquistare il senso della misura di se stessi, della propria umanità, della riscoperta della solidarietà che spesso vengono dimenticati a causa dello stress della frenetica vita moderna.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2009 alle 18:06 sul giornale del 06 maggio 2009 - 1054 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche





logoEV
logoEV