Porto Sant\' Elpidio: la nazionale calzaturieri scende in campo per sostenere i terremotati

nazionale calzaturieri 3' di lettura 05/05/2009 - Sabato 9 maggio, alle ore 16, la Nazionale Italiana Calzaturieri del Distretto fermano-maceratese scenderà di nuovo in campo per una grande partita di solidarietà. Gli incassi saranno infatti devoluti alla Protezione Civile, per sostenere le famiglie della provincia dell’Aquila ospiti nei campeggi della città. Sarà proprio una rappresentativa di Amici della provincia dell’Aquila a sfidare i Calzaturieri in questa nuova ed emozionante, partita che sarà disputata presso il campo sportivo Enzo Belletti di Marina Picena.

A seguire ci sarà un incontro di giovanissimi di Porto Sant’Elpidio e della provincia dell’Aquila. La serata si concluderà con una grande merenda per tutti, musica e animazione. L’ingresso è di 5 euro ed i biglietti potranno essere acquistati presso la pasticceria-bar “Le Tentazioni” di Via Trieste, la rivendita giornali Barbara Melzi di Piazza Garibaldi e il bar della Croce Verde di Via del Palo. “In campo per la solidarietà” è un evento organizzato dalla città di Porto Sant’Elpidio, dalla Protezione Civile, dalla Nazionale Italiana Calzaturieri del Distretto Fermano-Maceratese e dalla fondazione culturale no profit “Progetto Città e Cultura”.


“Questa partita- ha spiegato il sindaco Mario Andrenacci- è un modo per rafforzare ulteriormente la solidarietà verso il popolo abruzzese e per far sentire ancora di più la nostra vicinanza nei loro confronti. In questi giorni sono stati moltissimi i cittadini che hanno raccolto fondi per gli ospiti che si trovano nei nostri campeggi e non posso che essere orgoglioso per questo. Ancora una volta infatti la nostra città si è dimostrata attenta, sensibile e generosa. E’ proprio in quest’ottica che si colloca la partita che disputerà sabato la Nazionale Calzaturieri che, ancora una volta, scenderà in campo per dare un aiuto concreto a chi ne ha bisogno”.


“Il ricavato di questa partita- ha sottolineato il responsabile C.O.C. Filippo Berdini- ci permetterà di gestire al meglio le esigenze degli ospiti che si trovano nei nostri campeggi. Li consideriamo cittadini di Porto Sant’Elpidio a tutti gli effetti ed è proprio per tale motivo che cerchiamo sempre di non far mancare loro nulla. La partita che disputerà sabato la Nazionale Calzaturieri sarà un’ulteriore prova di solidarietà nei loro confronti. Per tale motivo, invito tutti a partecipare a questa importante iniziativa”.


Il Presidente della Nazionale Italiana Calzaturieri Graziano Cuccù ha dichiarato a sua volta:”Con la partita di sabato 9 maggio prosegue l’impegno degli imprenditori a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. Come Nazionale Calzaturieri abbiamo raccolto 10.000 euro per il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, inviato calzature ed altri generi di prima necessità; nella mia azienda 76 lavoratori hanno devoluto il corrispettivo di una giornata lavorativa per la Protezione Civile di Porto Sant’Elpidio. C’è stata, insomma, una vera e propria gara di solidarietà. Sono convinto che ancora una volta la città di Porto Sant’Elpidio ed il territorio risponderanno con senso di responsabilità e generosità.”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2009 alle 18:20 sul giornale del 05 maggio 2009 - 1255 letture

In questo articolo si parla di sport, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio





logoEV
logoEV