Porto Sant\' Elpidio: 1° maggio da record, oltre 80 mila presenze

2' di lettura 05/05/2009 - E’ stato davvero un primo maggio da record quello che si è svolto a Porto Sant’Elpidio. Complice la giornata soleggiata, sono stati infatti numerosissimi i cittadini ed i turisti che hanno scelto di trascorrere la festa del lavoro nella città rivierasca.

Difficile fare una stima, ma pare davvero che siano state di gran lunga superate le 80 mila presenze dello scorso anno. Gli spettacoli per ragazzi, i giochi gonfiabili, la musica e l’animazione sono stati soltanto alcuni dei numerosi eventi che hanno animato questa grande giornata di festa. Particolarmente gradita anche l’idea di far proseguire i mercatini e le mostre per l’intero fine settimana, in concomitanza con l’apertura di “Amareilmare”, che ha spinto molti turisti a rimanere in città fino a oggi.


Ancora una volta la festa del prima maggio si è rivelata un grande successo per Porto Sant’Elpidio- ha spiegato l’assessore al turismo Milena Sebastiani- e questo non può che farmi un enorme piacere. Ogni anno cerchiamo sempre di migliorarci e di rendere questa manifestazione unica nel suo genere, con un’offerta in grado di soddisfare davvero tutti, grandi e piccini. Visto il numero di presenze che abbiamo registrato ieri, sembra davvero che questa scelta sia stata premiata. Vorrei ringraziare le forze dell’ordine, la protezione civile, gli sponsor e tutti coloro che hanno contribuito all’ottima riuscita di questa festa.


Proprio in questi giorni, stiamo finendo di preparare il calendario delle manifestazioni estive. Ancora una volta, l’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di promuovere il turismo e di creare occasioni di incontro e di divertimento. Tra i primi appuntamenti che andremo a proporre vorrei ricordare la manifestazione dedicata ai cavalli arabi, che si terrà il prossimo 30 e il 31 maggio, e quella in onore della Bandiera Blu, che avrà una festa degna di questo prezioso riconoscimento che ci è stato assegnato per il secondo anno consecutivo”.


Il lungomare, la pista ciclabile, il verde, il servizio offerto dagli stabilimenti balneari, insieme all’eccellente ristorazione offerta da tutta la città- ha concluso il sindaco Mario Andrenacci- ci permettono di avere un’unicità ed il sempre maggiore gradimento delle persone, che ormai arrivano anche da fuori regione per partecipare alla festa del primo maggio e ad altre importanti iniziative. Inoltre, visto che ancora una volta è stata particolarmente gradita la scelta di chiudere l’intero lungomare, abbiamo intenzione di riproporre questa iniziativa anche in altre importanti occasioni. La crescita di interesse verso la città ci stimola sempre più ad un maggiore impegno nel guardare il turismo come risorsa da collocare accanto alla calzatura”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2009 alle 17:42 sul giornale del 05 maggio 2009 - 1396 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio





logoEV
logoEV