Montegiorgio: Montejorgio Cacionà, una serata di solidarietà per il Bangladesh

bangladesh 1' di lettura 29/04/2009 - L’associazione Aloe propone per mercoledì sera, al Teatro Alaleona, alle 21, lo spettacolo Montejorgio Cacionà alternato con le testimonianze del missionario Lucidio Ceci. Il ricavato della serata sarà devoluto a un progetto educativo in Bangladesh.

Serata di divertimento ma anche di solidarietà per il Bangladesh a Montegiorgio: mercoledì sera al Teatro Alaleona, alle 21, torna lo spettacolo Montejorgio Cacionà: poesie e canzoni si alterneranno con le testimonianze di Lucidio Ceci, missionario montegiorgese che da quarant’anni opera nel paese asiatico.



L’evento è proposto dall’associazione Aloe in collaborazione con il Centro servizi per il volontariato, e con il patrocinio del comune di Montegiorgio. Il costo del biglietto sarà di dieci euro e sarà devoluto al progetto “Riattivazione delle scuole rurali del Bangladesh”: da diverso tempo Lucidio Ceci, esperto di formazione, prepara maestri elementari bengalesi che poi inserisce nelle scuole governative collocate in zone del paese abitate da popolazioni tribali.



L’appuntamento precede di pochi giorni la marcia a piedi Smerillo-Montefalcone, sempre organizzata dall’Aloe, che si terrà il 3 maggio e che quest’anno è dedicata, oltre che alla riattivazione delle scuole in Bangladesh, ad altri due progetti in Cameroun ed Etiopia. Entrambe le iniziative rientrano nel progetto, finanziato dal Csv, “Comunicare la solidarietà”, che l’Aloe sta portando avanti da diversi mesi. Per i biglietti: Tabaccheria Alessandrini, corso Italia 27 (Monetgiorgio) 0734962259






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2009 alle 16:00 sul giornale del 29 aprile 2009 - 1191 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche, bangladesh





logoEV
logoEV