Lanciato un ordigno contro un negozio cinese

ordigno esplosivo 1' di lettura 08/04/2009 - La scorsa notte una bomba è stato lanciata contro un negozio di abbigliamento gestito da una famiglia cinese.

La scorsa notte, verso le 2, ignoti hanno lanciato un ordigno contro un negozio di abbigliamento gestito da una famiglia cinese in via XXV Settembre.

L\'esplosione ha squarciato i vetri antisfondamento del locale. I residenti si sono affacciati, svegliati dal rumore della deflagrazione, ma non hanno notato nulla di strano.


Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Fermo. Non si escludono ipotesi, anche se le più accreditate sono quella della vendetta e dell\'attentato di stampo razzista.







Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2009 alle 19:16 sul giornale del 08 aprile 2009 - 1227 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, ordigno esplosivo





logoEV
logoEV