Montegranaro: incontro sui GAS

csv 1' di lettura 04/04/2009 - È in programma per sabato 4 aprile a Montegranaro, nei locali della parrocchia di Santa Maria, alle 17, un incontro sui GAS (Gruppi di Acquisto Solidale), aperto a tutta la cittadinanza.

L’appuntamento, che è propedeutico alla costituzione di un GAS in città, viene proposto dall’associazione “Vicini di quartiere” di Porto Sant’Elpidio e rientra nel progetto “Toc toc prove tecniche di buon vicinato” finanziato dal Centro servizi per il volontariato (Csv) e partito nel 2007. Relatore dell’incontro sarà Toni Montevidoni, della Rete dell’Economia Etica e Solidale delle Marche.

I Gruppi di Acquisto Solidale sono costituiti da famiglie che si mettono insieme per fare la spesa direttamente dal produttore: in questo modo i consumatori possono risparmiare e controllare la qualità di quello che mettono sulla tavola.

La costituzione di un GAS rientra nella filosofia del progetto “Toc toc prove tecniche di buon vicinato” che è mirato a coniugare il risparmio con la socialità, ovvero l’attenzione al consumo critico, all’ambiente, al risparmio energetico con l’attenzione al vicino, visto non come nemico ma come ricchezza. L’associazione vuole insomma promuovere nel fermano un “buon vivere” basato sulla condivisione, tra vicini, di tempo, mezzi e spazi di vita.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2009 alle 19:27 sul giornale del 04 aprile 2009 - 1112 letture

In questo articolo si parla di politica, csv marche, Montegranaro, csv





logoEV