Fermo, Provincia d’Europa: rapporti con l’Irlanda

irlanda 2' di lettura 28/03/2009 - Lo sguardo della città e del territorio fermano si volge, nell’ambito dei rapporti internazionali, al territorio delle isole irlandesi.

La storia fermana si collega a quella di una delle più note città irlandesi come Kilkenny attraverso la figura dell’arcivescovo di Fermo Giambattista Rinuccini, inviato nel XVII secolo, come messo apostolico nella cittadina irlandese, in un momento di particolari tensioni e contrasti culturali tra il mondo cattolico e quello protestante.

Ancora oggi, il personaggio di Rinuccini è assai celebre e stimato nella cittadina irlandese, tanto che persino un Hotel oggi porta il suo nome. L’interesse per avviare rapporti con l’Irlanda coinvolge non soltanto la città di Fermo, ma anche altri comuni del territorio fermano tra cui Porto San Giorgio.

Ai primi contatti già intercorsi tra le amministrazioni delle due città ha fatto seguito, proprio in questi giorni, la visita a Kilkenny ed in altre città irlandesi di Cesare Catà, Assessore alle Politiche Europee del Comune di Porto San Giorgio e studioso di tradizioni irlandesi che ha avuto modo di incontrare referenti della città per l’avvio di un rapporto formale di scambio culturale. L’intero territorio fermano si distingue per un particolare interesse alla cultura irlandese e la visita a Kilkenny si inserisce nel contesto di una più ampia rete di rapporti con l’Irlanda che vede già l\'avvio di contatti tra alcuni comuni del territorio, come Porto San Giorgio, e alcune istituzioni irlandesi.

Vanno ricordate, inoltre, altre iniziative culturali dedicate all’ Irlanda già presenti nel territorio fermano come la rassegna estiva di musica celtica che si svolge nella cornice della Piazza del Popolo fermana e più in generale nel territorio delle Marche Sud, anche la presenza di manifestazioni dedicate alla cultura celtica, come Montelago Celtic Night o Ascoli Celtica. Dunque il territorio della nuova provincia fermana, continua ad allargare lo sguardo verso i confini europei e si candida come punto di riferimento per gli amanti della cultura irlandese in Italia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2009 alle 21:41 sul giornale del 28 marzo 2009 - 910 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo





logoEV
logoEV