Uffici della Provincia, arrivano gli arredi e il personale

fermo 1' di lettura 27/03/2009 - “E’ andato al suo posto anche l’ultimo tassello del progetto varato dall’amministrazione Rossi all’atto del suo insediamento per far sì che la Provincia di Fermo sia in grado di operare dal giorno successivo alle elezioni”. L’assessore al patrimonio e edilizia scolastica Ubaldo Maroni dà così notizia dell’aggiudicazione dell’appalto per la fornitura degli arredi degli uffici della nuova provincia al Polo scolastico di Fermo.

Si è aggiudicata la commessa la ditta AS Arreda di Spinetoli con un ribasso del 33,470% sull\'importo a base di gara di euro 133.000. L’ultimazione del montaggio è prevista per la metà di maggio. “Nel frattempo si stanno completando gli altri interventi strutturali – prosegue Maroni - dalla climatizzazione alla sistemazione esterna con i parcheggi sul lato est dell’edificio e il miglioramento dell’illuminazione”.



Alle battute finali anche il processo di assegnazione del personale, caratterizzato come noto da non poche difficoltà: “In base all’intesa proprio stamane sottoscritta con le organizzazioni sindacali al termine di un lungo e complesso lavoro, è stata definita la tempistica che porterà indicativamente entro il 20 aprile a definire le graduatorie di coloro che saranno chiamati o si proporranno per lavorare negli uffici della nuova Provincia – conferma il Presidente della Provincia Massimo Rossi - Riteniamo dunque che il personale potrà cominciare a prendere possesso dei nuovi uffici nella seconda quindicina di maggio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2009 alle 18:54 sul giornale del 27 marzo 2009 - 1786 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno





logoEV
logoEV