Porto S. Giorgio: arrestati tre romeni per riduzione in schiavitù

carabinieri 1' di lettura 27/03/2009 - Colti in flagranza di reato due uomini ed una donna rom.

I Carabinieri di Porto S. Giorgio hanno arrestato una donna e due uomini rom di nazionalità romena per aver segregato in casa una giovane connazionale costringendola a prostituirsi.


I militari li hanno colti in flagranza la scorsa notte. Hanno fatto irruzione nell\'abitazione dopo aver pedinato un cliente. I tre, inoltre, sottraevano alla giovane tutto il denaro guadagnato.






Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2009 alle 18:58 sul giornale del 27 marzo 2009 - 922 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri





logoEV
logoEV