Il candidato Presidente Saturnino Di Ruscio sulle politiche per gli extracomunitari

immigrati 2' di lettura 26/03/2009 - “Fornire agli immigrati della Provincia di Fermo dei punti di riferimento per far crescere la loro vita sociale, lavorativa e culturale per una Provincia davvero nuova”.

Il candidato Presidente Saturnino Di Ruscio illustra il suo programma a sostegno degli extracomunitari che vivono e lavorano nel nostro territorio. “Sono due gli organi che ho intenzione di creare. Il primo è rappresentato dalla Consulta degli Immigrati, uno strumento fondamentale di partecipazione alla vita amministrativa per dare voce a tutti quei cittadini extracomunitari presenti nel nostro territorio.


Tra le priorità della Consulta ci saranno le problematiche relative al mondo del lavoro, della formazione, della salute, della sicurezza e dell’integrazione con la nostra rete sociale. Il nuovo organo, composto da rappresentanti eletti dagli stessi immigrati, costituirà un punto di riferimento al quale i cittadini stranieri potranno rivolgersi per segnalare problematiche o proposte. Sarà poi la Consulta a fare da intermediario con l’Amministrazione Provinciale, con la quale verrà instaurato un filo diretto in continuo aggiornamento”.


Il Candidato Saturnino Di Ruscio aggiunge: “Insieme alla Consulta ritengo importante creare un Centro Servizi per l’Immigrazione. Uno sportello che rappresenti il punto di riferimento per tutti quegli extracomunitari che si stabiliscono della Nuova Provincia. Dagli operai che trovano occupazione nel distretto della calzatura, in quello metalmeccanico o agricolo, fino alle badanti provenienti dai paesi dell’est. Potranno usufruire di servizi di orientamento ad ampio raggio che vanno dall’assistenza in materia burocratica per la realizzazione dei vari documenti, fino ad una politica di inquadramento, formazione e inserimento nel mondo del lavoro in appoggio con la altre strutture provinciali esistenti. Importante anche la mediazione culturale e linguistica nelle scuole per i più giovani.


Un percorso che può essere esteso anche agli adulti” Servizi che non si rivolgono solo ai cittadini stranieri: “Tra le altre strutture ci sarà anche la nascita del Centro di Formazione per l’educazione degli adulti, che siano essi italiani o stranieri, una conquista importante per il nostro territorio”.


da Saturnino Di Ruscio
candidato alla presidenza Prov. Fermo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2009 alle 18:11 sul giornale del 26 marzo 2009 - 812 letture

In questo articolo si parla di politica, extracomunitari, saturnino di ruscio, sindaco di fermo





logoEV
logoEV