Al teatro dell’Aquila va in scena \'Il signore va a caccia\'

debora caprioglio 2' di lettura 24/03/2009 - Il penultimo appuntamento della stagione di prosa del Teatro dell’Aquila di Fermo - promossa dal Comune di Fermo e dall’Amat e realizzata con il contributo della Regione Marche e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – vede in scena mercoledì 25 e giovedì 26 marzo Il signore va a caccia di George Feydeau interpretato da Mario Scaccia, maestro della scena dalle grandi capacità attoriali, affiancato da Debora Caprioglio, attrice di grande fascino e talento. Dopo Fermo lo spettacolo sarà in scena, venerdì 27 marzo, al Teatro Marchetti di Camerino (inizio ore 21,15. Informazioni al n. 0737 636041).

Equivoci, scambi di persona, giochi di parole, travestimenti: sono questi gli ingredienti del vaudeville, genere di cui Georges Feydeau è stato l\'esponente più celebre e fecondo.

In questa commedia, che è una delle sue più spassose, la vicenda ruota intorno al tema dell\'adulterio e della gelosia in un vortice di situazioni sempre più paradossali ed esilaranti fra marito, moglie, amanti, poliziotti e umanità varia. La scena è ambientata in un appartamento parigino dove tutti i personaggi si incontrano casualmente e danno vita a una girandola di movimenti tra la commedia e la farsa, sottolineando i toni della satira di costume.

«La rivalutazione di Feydeau - dice Scaccia - trova ragione d\'essere nel desiderio di molti teatranti di tenere in piedi il teatro ridandogli tutto quello che gli è dovuto. Non è evasione, è riscoperta. Non è digestione, è nutrimento. Non è faciloneria, è esercitazione fra le più faticose e concrete. Perché far ridere - tutti lo sanno - è fra le più logoranti esperienze. E riuscire a far almeno sorridere è di questi tempi opera altamente meritoria».

L\'adattamento e la regia dello spettacolo sono dello stesso Scaccia. Andrea Bianchi firma le scene e Antonia Petrocelli i costumi. In scena anche Rosario Coppolino e Edoardo Sala.

Informazioni e biglietti: Teatro dell’Aquila di Fermo 0734 284295, Amat 071 2072439. Vendita on-line su www.amat.marche.it e www.vivaticket.it.

Inizio spettacolo ore 21.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2009 alle 18:53 sul giornale del 24 marzo 2009 - 1355 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, fermo, camerino, amat marche





logoEV
logoEV