Sant\' Elpidio a Mare: ovazione al teatro Cicconi per \'Statuaria\', simmetrie espressive

statuaria 1' di lettura 22/03/2009 - Applausi a scena aperta e “standing ovation” finale per “Statuaria”, lo spettacolo di danza presentato al teatro Cicconi dalla RbR Dance Company, indicata dai critici come la formazione coreutica italiana più vicina nello stile, nella tecnica e nell’estro inventivo ai mitici Momix.

Le coreografie, ispirate alle sculture di Auguste Rodin, lo scultore francese vissuto a cavallo del XIX e del XX secolo e dirette da Cristiano Fagioli, hanno “disegnato” una successione rapida di quadri scanditi da suoni evocativi che hanno proposto corpi marmorei su piedistalli rotanti, statue prigioniere dei basamenti o liberate dal marmo dal tocco dello scultore. Lo spettacolo immaginava un giardino neoclassico, in cui le statue che giacevano abbandonate diventavano vive, prendendo forma da basamenti e blocchi di marmo.


Seguendo una colonna sonora dallo stile tecnologico - con brani di Craig Armstrong, James Newton Howard, Burkhard Dallwitz - dove le percussioni si alternavano a melodie classiche, i ballerini (Cristina Ledri, Chiara Verzillo, Elisa Alberghini, Irene Dagnino, Patrziai Telleschi, Angelo Menolascina, Mimmo Miccolis e Luca Favretto) hanno eseguito coreografie in cui, oltre all’aspetto acrobatico di salti e contorsioni, ha assunto grande importanza la sincronia, la simmetria e la plasticità dei movimenti.


Nata nel 1998 dopo un’intensa esperienza di Cristiano Fagioli e Cristina Ledri a New York e Parigi, già due anni dopo la compagnia si è aggiudicata il Riconoscimento Internazionale “Positano Danza” per la coreografia Bicycle 2000. Da allora molte le committenze da parte di istituzioni, note imprese, singoli artisti. I direttori artistici Cristiano Fagioli e Cristina Ledri hanno infatti creato nuove coreografie per il Balletto di Milano, per Luciana Savignano, per molti lavori teatrali e trasmissioni televisive.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2009 alle 17:41 sul giornale del 23 marzo 2009 - 1577 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, tetaro, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare





logoEV
logoEV