Montegranaro: orafa rapinata e ferita

gioelli 1' di lettura 21/03/2009 - Orafa aggredita e rapinata da due malviventi a volto scoperto.

Due malviventi a volto scoperto hanno fatto irruzione, giovedì pomeriggio, nel laboratorio orafo di Nicoletta Lelli in via Zaccagnini. Nel laboratorio oltre alla titolare si trovavano anche il padre ed il figlio, un bimbo di due anni.


I due, armati di pistola, si sono fatti consegnare oro e gioelli, dopo aver colpito con il calcio della pistola alla fronte la titolare ed il padre che era accorso per difenderla. I due malviventi sono poi fuggiti ed hanno fatto perdere le proprie tracce.


Sul posto sono intervenuti la Croce Gialla, i Carabinieri e la Poliza ed i Vigili urbani che si sono messi sulla tracce dei rapinatori.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2009 alle 19:55 sul giornale del 21 marzo 2009 - 1022 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, gioelli





logoEV
logoEV