Il Sindaco Di Ruscio replica alle dichiarazioni del consigliere Buondonno

saturnino di ruscio 1' di lettura 20/03/2009 - Certo la sberla rimediata dal PD con la storia delle primarie tra Offidani e Cesetti deve essere stata veramente tremenda che ha lasciato il PD con le ossa rotte e il consigliere Buondonno completamente rintronato (ovviamente dato per scontato che un consigliere comunale del PD appoggi il candidato del PD!).

Oh Dio, per la verità, anche precedentemente, il suo odio politico per Di Ruscio ed il centro destra lo ha portato sempre a ‘sparlare’ più che a parlare, ma dopo le sue ultime esternazioni appare completamente ‘cotto’. Si avventura in analisi politiche in casa altrui quando non riesce nemmeno a vedere ciò che succede in casa propria.


Si è accorto Buondonno che un consigliere comunale ha già lasciato il centro sinistra e l’Unione Democratica ha preso pubblicamente le distanze dalla sua (di Buondonno) linea politica e tra l’altro ha dichiarato pure che non appoggerà Cesetti? Si è accorto Buondonno che con le sue posizioni ha smentito le linee programmatiche del Presidente della Giunta Regionale e dell’Assessore Regionale Petrini?


Si è chiesto Buondonno se magari possa essere possibile che sia grazie a politici come lui che il centro sinistra abbia scelto Cesetti al posto di Offidani mettendo il PD nella paradossale condizione di sposare a Fermo la sinistra radicale mentre ad Ascoli le fa una guerra spietata? Comunque, se ciò sta bene al PD, figuriamoci a noi. Quanto detto, infatti, era così, tanto per dire.


da Saturnino Di Ruscio
sindaco di Fermo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2009 alle 19:40 sul giornale del 20 marzo 2009 - 814 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo, saturnino di ruscio