Di Ruscio incontra il Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Americana

camera italo americana 1' di lettura 20/03/2009 - Un altro importante tassello in risposta alla crisi economica del nostro territorio è stato ‘aggiunto’ ieri mattina. Il Sindaco della Città di Fermo Saturnino Di Ruscio, infatti, ha avuto a Roma un importante incontro con il Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Americana con sede a New York.

Una prestigiosa istituzione che vanta 120 anni di storia nel corso dei quali ha promosso importanti rapporti di collaborazione tra realtà italiane ed investitori nord-americani. Nel corso dell’incontro è scaturita la possibilità di sviluppare proficue sinergie utili a proiettare le realtà imprenditoriali del territorio fermano nei mercati d’oltreoceano.


Nella stessa sede si è stabilito di promuovere un incontro operativo proprio nel Fermano, coinvolgendo tutte le istituzioni del territorio, per dar modo alla Camera di Commercio Italo-Americana di recepire le istanze e le esigenze del tessuto imprenditoriale locale ed elaborare proposte atte ad affrontare l’attuale situazione di crisi con investimenti che potranno essere proficui nel medio e lungo periodo (arrivo di delegazioni di buyer nel nostro territorio, iniziative promozionali in siti strategici del nord America).


E’ importante – sottolinea il Sindaco Di Ruscio – in questo momento difficile di crisi economica che attraversa il nostro paese percorrere nuove strade e trovare alternative ai modelli tradizionali di sviluppo. E questo potrebbe essere un importante canale di espansione per il nostro territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2009 alle 22:15 sul giornale del 20 marzo 2009 - 898 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo, saturnino di ruscio, Camera di Commercio italo americana





logoEV