Prende a calci un videopoker, denunciata

banconote 1' di lettura 17/03/2009 - Una giovane, dopo aver perso diverse partite, ha preso a calci alcune macchinette videopoker all\'interno di un bar nelle periferia di Fermo.

Un giovane donna di 30 anni di origini romene, S. M., ha sfogato la propria rabbia contro alcune macchinette videopoker prendendole a calci.


A scatenare la furia della giovane, accanita giocatrice, l\'ennesima giocata perdente. La 30enne essendo rimasta senza euro ha iniziato a prendere a calci una macchinetta ribaltandola. I titolari del bar, nella periferia di Fermo, hanno allertato la Polizia.


Sul posto è intervenuta una Volante. La giovane è stata denunciata per danneggiamenti.






Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2009 alle 18:08 sul giornale del 17 marzo 2009 - 809 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, soldi





logoEV
logoEV