Sant\' Elpidio a Mare: gas, le reti di distribuzione tornano al Comune

gas 1' di lettura 14/03/2009 - Dopo quasi 30 anni le reti cittadine di distribuzione del gas naturale tornano di proprietà del Comune. A deliberarlo è stato il Consiglio Comunale nella seduta del 12 marzo scorso che ha deciso di “riscattare” il servizio al vecchio concessionario ed individuare il nuovo gestore con gara pubblica.

Dopo l’atto di indirizzo votato dalla civica assise, a breve si provvederà a redigere il bando per l’affidamento del servizio ad un nuovo concessionario che dovrà corrispondere al Comune un maggiore canone, rispetto a prima, a beneficio dei cittadini. “Finalmente questa procedura permetterà al Comune di ritornare nella proprietà delle reti di erogazione cittadine per una distribuzione che possa coprire equamente l’intero territorio comunale e garantire un servizio più capillare” – ha commentato il sindaco Alessandro Mezzanotte.


Il Consiglio Comunale ha anche proceduto alla nomina del collegio dei revisori dei Conti: dott. Andrea Dall’Osso (presidente uscente riconfermato); dott. Gilberto Romagnoli (nuovo componente) e la dott.ssa Stefania Accattapà (nuovo componente). All’inizio della seduta il Presidente del Consiglio Comunale Norberto Clementi ha chiesto all’assembla di osservare un minuto di silenzio a memoria delle vittime delle foibe, in occasione della Giornata del Ricordo del 10 febbraio scorso (di cui la civica assise ha fatto appunto menzione nella prima seduta utile dopo la ricorrenza) ed ha ricordato la figura del compianto ed indimenticato prof. Antonio Santori, già assessore alla cultura, pubblica istruzione e turismo del Comune di Sant’Elpidio a Mare dal 2004 al febbraio di due anni fa a cui la Giunta Comunale e la città nella giornata di sabato 14 marzo intitolerà la biblioteca comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2009 alle 18:07 sul giornale del 14 marzo 2009 - 858 letture

In questo articolo si parla di politica, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare





logoEV
logoEV