S. Elpidio a Mare: biblioteca comunale intitolata al prof. Santoni

biblioteca 3' di lettura 10/03/2009 - Si terrà sabato 14 marzo la cerimonia di intitolazione della Biblioteca Comunale di Sant’ Elpidio a Mare ad Antonio Santori, prematuramente scomparso nell’agosto del 2007. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sant’ Elpidio a Mare, in collaborazione con l’associazione culturale “Antonio Santori”, è sostenuta anche dall’ S.ADV e dal Sant’Elpidio Jazz Festival (Circuito Jazz di Marca).

Il prof. Santori è stato docente, poeta, filosofo, direttore e redattore di riviste culturali, ideatore e promotore di numerosi eventi culturali nonché amministratore, ricoprendo dal 2004 al febbraio di due anni fa anche la carica di Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione e Turismo al Comune di S. Elpidio a Mare. “Con questa intitolazione abbiamo voluto onorare la memoria di Antonio Santori, un figlio della nostra terra che occupa un posto di primo piano nel panorama della letteratura italiana ed internazionale contemporanee.


E’ la manifestazione del riconoscimento e della gratitudine della popolazione elpidiense nei confronti di questo suo illustre concittadino per aver reso onore alla città di Sant’ Elpidio a Mare con la sua lusinghiera attività professionale e culturale, ma anche un messaggio alle giovani generazioni visto che Santori si è sempre profuso in un’incessante opera di sensibilizzazione per accrescere in loro l’amore ed il valore della lettura, adoperandosi sin da subito sia per trasferire la Biblioteca Comunale nell’attuale sede al fine di poterla rendere maggiormente fruibile, sia per implementare in modo cospicuo il fondo librario, che è stato costantemente aggiornato per meglio incontrare le preferenze dei lettori” – hanno dichiarato il sindaco Alessandro Mezzanotte e l’assessore alla cultura Giuseppe Cifola.


La cerimonia di intitolazione prevede un ricco programma di iniziative che coinvolgerà sia le scuole che la cittadinanza. Alle 9.30 le Scuole primarie incontreranno il poeta e critico letterario Gianfranco Lauretano. Nel pomeriggio, alle ore 17.30, lo scoprimento della targa di intitolazione. Dopo il saluto della autorità, sono in programma gli interventi del prof. Diego Poli (Università di Macerata), del prof. Gianfranco Lauretano e del dott. Walter Cassetta, presidente dell’Associazione Culturale “Antonio Santori”. Nel corso del pomeriggio verrà anche proiettato un video, intitolato “Improvvisazioni”, con la voce recitante di Antonio Santori. Al pianoforte il maestro Maria Chiara Virgili ed alla fisarmonica Daniele Cococcioni. Alle 21.30 la cerimonia prosegue all’Auditorium “G. Giusti” con lo spettacolo inedito “Albergo a ore” su testi di Antonio Santori con musiche originali di Ramberto Ciammarughi (pianoforte). L’eclettico pianista di Assisi sarà accompagnato da Roberto Zechini alla chitarra e da Pino Menzolini, voce recitante.


Antonio Santori Era nato a Montreal (Canada). Ha diretto il laboratorio di poesia “R. Pagnanelli” e Laboratorio”, rivista multimediale e telematica di poesia presente su Internet. Ha pubblicato Quei loro incontri…(I Dialoghi con Leucò di Cesare Pavese)” (Padova, Antenore, 1985), Premio Pavese, 1993; Verso la meraviglia d’oro. Dono e incoscienza in Nietzche (Ancona, Il lavoro editoriale, 1990); Infinita (Forlì, NCE, 1990); Albergo a ore (NCE, 1992) introdotto da G. Bàrberi Squarotti; Saltata (NCE, 1996) con una nota di P. Bigongiari. Ha curato il volume La sfida della ragione (Milano, Guardaldi, 1996) e Acqua. Storia di un simbolo tra vita e letteratura (Transeuropa 1997). La sua ultima opera “La linea alba” è stata edita nel 2007 da Marsilio. Antonio Santori è stato ideatore e fondatore del Laboratorio di Poesia della Marca, dei Teatri di Marca e del Festival Europe. Negli ultimi tempi era impegnato nella realizzazione di Europe 3.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2009 alle 16:10 sul giornale del 10 marzo 2009 - 1276 letture

In questo articolo si parla di attualità, biblioteca, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare





logoEV
logoEV