Piercamillo Davigo e Paolo Ielo a Fermo per un incontro sulla legalità

fermo 2' di lettura 05/03/2009 - Sabato 7 marzo, alle 16.30, si terrà alla Sala dei Ritratti di Palazzo dei Priori l’incontro “Légati alla legalità”, terzo appuntamento del ciclo “L’eredità di Falcone e Borsellino” proposto dall’associazione Articolo 3 di Porto Sant’Elpidio.



Piercamillo Davigo e Paolo Ielo, famosi componenti del pool di “Mani pulite” saranno gli ospiti d’onore dell’incontro “Légati alla legalità” che si terrà a Fermo sabato 7 marzo alla Sala dei Ritratti di Palazzo dei Priori (ore 16.30). L’evento è il terzo appuntamento del ciclo “L’eredità di Falcone e Borsellino – Parole, pensieri, idee e testimonianze per la cultura della legalità” proposto dall’associazione Articolo 3 di Porto Sant’Elpidio, costituitasi recentemente nel fermano con l’obiettivo di promuovere la diffusione della cultura della legalità e della cittadinanza attiva e consapevole, attraverso varie azioni, tra le quali iniziative informative e di approfondimento rivolte alla cittadinanza ed in particolare alle giovani generazioni.


A moderare l’incontro sarà l’elpidiense Fabio Regolo, giudice presso il tribunale di Vibo Valentia e presidente associazione “Articolo 3”. Piercamillo Davigo è stato Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano: considerato la “mente” del pool di \"Mani pulite\" si è occupato di procedimenti relativi a reati di corruzione e concussione ascritti a politici, funzionari e imprenditori; attualmente è consigliere della Corte di Cassazione e membro della commissione del ministero della Giustizia che si è occupata di normativa in tema di appalti. Anche Paolo Ielo è stato Sostituto Procuratore a Milano e ha condotto alcune delle inchieste di \"Mani pulite\": oggi è gip presso il Tribunale di Milano e membro della commissione che si è occupata del tema della responsabilità penale delle persone giuridiche.


Davigo e Ielo arriveranno a Fermo in mattinata per un incontro riservato agli studenti delle scuole superiori all’Istituto tecnico commerciale per geometri e per turismo “Carducci-Galilei” mentre nel pomeriggio tutta la cittadinanza potrà incontrarli al Palazzo dei Priori. L’iniziativa ha il patrocinio del comune di Fermo e la collaborazione del Tavolo della Legalità del Fermano, costituito da docenti che da anni lavorano per la diffusione di una cultura della legalità nelle scuole. Info: fabioregolo@hotmail.com, info@franchellucci.it


da Centro Servizi per il Volontariato




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2009 alle 15:55 sul giornale del 05 marzo 2009 - 1429 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, fermo





logoEV
logoEV